Mercoledì 21 Giugno 2017 - 16:45

Gassmann lascia Twitter: Ho difeso ius soli e mi hanno insultato

L'attore chiude il profilo dopo gli attacchi ricevuti nei giorni scorsi: "Un saluto ai follower, mi mancherete tanto"

Gassmann dice addio a Twitter: Ho difeso ius soli e mi hanno insultato e minacciato

Alessandro Gassmann dice addio a Twitter dopo gli insulti ricevuti per aver espresso posizioni a favore dello ius soli. "In questi giorni ho dibattuto su ius soli e immigrazione sostenendo le mie ragioni, a volte rispondendo per le rime a chi anche con aggressività sosteneva il contrario. Sono stato insultato, minacciato, offeso, preso in giro in maniera violenta e continua", spiega l'attore sul suo profilo.

"L'attacco che ho subito mi ha toccato, non c'è spazio per chi come me non ha paura di dire ciò che pensa senza bandiere". Per questo, continua Gassmann, "chiuderò il mio profilo Twitter e smetterò di esprimere le mie idee pubblicamente", continuando ad "esprimere il mio pensiero a chi mi conosce e ritiene interessante parlare con me".

Poi il saluto ai follower: "Mi mancherete parecchio, vi considero amici lontani ed è stato bello sentire la vostra vicinanza".

 

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

"Star Wars Episode III: Revenge of the Sith" (2005)

Star Wars, il nuovo spin-off sarà dedicato a Obi-Wan Kenobi

Ad annunciarlo è The Hollywood Reporter: il film potrebbe essere affidato a Stephen Daldry

FILE PHOTO: Actor Craig poses for photographers on the red carpet at the German premiere of the new James Bond 007 film "Spectre" in Berlin

Craig: "Mio ultimo James Bond". Tom Hardy in quota per il post

Confermati i rumors: l'attore sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga. E scatta il totonomi per i successivi

Nuove accuse per Polanski, donna denuncia: "Abusò di me a 16 anni"

Terza donna accusa Polanski: "Abusò di me a 16 anni"

I fatti risalirebbero a 40 anni fa e sono prescritti

Salto da Mission Impossible: incidente per Tom Cruise / VIDEO

L'attore girava una scena d'azione senza controfigura: tanta paura e qualche livido