Domenica 17 Gennaio 2016 - 19:00

Gasperini contro ultrà: Certe persone non sono veri tifosi

Duro attacco da parte del tecnico del Genoa contro gli ultras, colpevoli, a suo dire, di comportamenti scorretti

Gian Piero Gasperini

Giampiero Gasperini si ribella alla logica degli ultrà e attacca duramente una frangia del tifo Genoano che a suo dire non si comporterebbe in maniere corretta. "Quando ho visto certi personaggi oggi ho pensato a quanto accaduto a Criscito e all'episodio della maglietta di Sculli. Io non credo che meritino risalto - ha dichiarato il tecnico in conferenza stampa dopo la vittoria contro il Palermo - anzi io mi defilo e mi metto da parte". Quindi Gasperini, che ha fatto anche i nomi di tre ultrà che lo avrebbero preso di mira, ha proseguito: "Quando il Genoa perde io sto molto male, invece c'è gente che forse è contenta e ottiene anche le prime pagine dei giornali. E questi vengono definiti tifosi del Genoa". "Io posso dire che ho un'idea ben diversa del vero tifoso del Genoa. Probabilmente i media dovrebbero dare meno risalto a certe persone - ha concluso il tecnico rossoblu - con le quali io ho avuto anche diversi problemi, e a certi gesti".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

AS Roma: sessione di allenamento

Best Fifa Player, i migliori giocatori del 2017 secondo Totti

Le scelte di Francesco Totti dei più bravi dell'anno

Ligue 1 - Nice vs AS Monaco

Balotelli punzecchia Milan: "Magari si sveglia e compra Icardi"

L'ex attaccante rossonero dai social lancia una frecciatina al club

Inter  vs Milan

Tris Icardi ed Inter seconda: Milan ko 3-2, Montella rischia

Derby della Madonnina ricco di gol, colpi di scena ed emozioni. E Maurito manda i nerazzurri in paradiso

Cagliari - Genoa

Serie A, primo sorriso per il Genoa: 3-2 al Cagliari, Rastelli a rischio

Era la partita della paura ed è stato il Grifone ad uscire dal tunnel, lasciando i sardi al buio