Domenica 17 Gennaio 2016 - 19:00

Gasperini contro ultrà: Certe persone non sono veri tifosi

Duro attacco da parte del tecnico del Genoa contro gli ultras, colpevoli, a suo dire, di comportamenti scorretti

Gian Piero Gasperini

Giampiero Gasperini si ribella alla logica degli ultrà e attacca duramente una frangia del tifo Genoano che a suo dire non si comporterebbe in maniere corretta. "Quando ho visto certi personaggi oggi ho pensato a quanto accaduto a Criscito e all'episodio della maglietta di Sculli. Io non credo che meritino risalto - ha dichiarato il tecnico in conferenza stampa dopo la vittoria contro il Palermo - anzi io mi defilo e mi metto da parte". Quindi Gasperini, che ha fatto anche i nomi di tre ultrà che lo avrebbero preso di mira, ha proseguito: "Quando il Genoa perde io sto molto male, invece c'è gente che forse è contenta e ottiene anche le prime pagine dei giornali. E questi vengono definiti tifosi del Genoa". "Io posso dire che ho un'idea ben diversa del vero tifoso del Genoa. Probabilmente i media dovrebbero dare meno risalto a certe persone - ha concluso il tecnico rossoblu - con le quali io ho avuto anche diversi problemi, e a certi gesti".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

ESP, UEFA CL, Real Madrid vs FC Bayern Muenchen

Inter, il Real non cede: sfuma il sogno Modric

A questo punto solo un incredibile colpo di scena in extremis potrebbe cambiare le carte in tavola

FBL-WC-2018-MATCH49-URU-POR

Calciomercato, il Milan prende anche Laxalt. Ospina al Napoli

Doppio colpo per i rossoneri: oltre all'ex Genoa, arriva lo spagnolo Castillejo dal Villareal

Coni, incontro dirigenti squadre di calcio per i diritti tv

Crollo ponte Morandi, Ferrero chiede rinvio Sampdoria-Fiorentina

Il patron dei blucerchiati ha avviato le trattative per non disputare la partita prevista per il 19 agosto alle 20.30 al Marassi

AS Roma, le visite mediche del nuovo giocatore Steven N'Zonzi

Roma, ufficiale l'acquisto di Steven Nzonzi. Inter, Spalletti confermato fino al 2021

Il centrocampista francese di origini congolesi prelevato dal Siviglia per 26,6 milioni. Marlon, dal Barca, per il Sassuolo