Giovedì 17 Marzo 2016 - 14:45

Gasparri e la gaffe su Twitter: 'chiedemmo' diventa 'chiesimo'

Pioggia di commenti e sfottò sui social. L'errore diventa anche un hashtag

Il tweet 'incriminato'

 "E' vero che @GiorgiaMeloni è figlia della storia di destra e proprio per quello a suo tempo le chiesimo la disponibilità #agorarai". Grazie a un errore grammaticale questo tweet messo in rete dallo staff di Maurizio Gasparri è diventato in poche ore virale su Twitter. Il vicepresidente del Senato, durante la sua partecicazione ad Agorà, ha fatto diventare il passato remoto di 'chiedere', ('chiedemmo'), 'chiesimo'. La rete non ha perdonato questo errore clamoroso e subito sono piovuti i commenti sui social network.

Alcuni interventi sono particolarmente brillanti. Si va da 'Il famoso giro delle sette #chiesimo' a 'Dipende da come glielo hai 'chiesito' fino a 'Chiamate l'Accademia della Crusca, il piccolo Maurizio ha inventato un'altra parola'.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Per il dopo Renzi in pole Padoan e Grasso: Mattarella arbitro della transizione

Per il dopo Renzi in pole Padoan e Grasso: Mattarella arbitro della transizione

Cosa succede dopo le dimissioni dell'attuale premier sconfitto nel referendum

Conferenza di Renzi su risultati del referendum costituzionale

Referendum, vince il No e Renzi si dimette: a colloquio al Quirinale. È già toto-premier: in pole Padoan e Grasso

Il presidente del Consiglio da Mattarella dopo la bocciatura alle urne. Spread in rialzo, Padoan oggi non andrà all'Eurogruppo a Bruxelles. Salvini e M5s esultano: "Si vada subito al voto"

Pierre Moscovici

Referendum, Moscovici (Ue): Toccati da esito, ma l'Italia è solida.

Il ministro tedesco Schaeuble: "Non bisogna parlare di crisi euro, Italia continui su strada di Renzi"