Mercoledì 03 Febbraio 2016 - 11:30

Gasparri e la frase su disabili: polemica con Bignami in Aula

Gasparri alla manifestazione di sabato scorso aveva detto: "Questo è il Family Day, non è l'handicappato day"

Maurizio Gasparri

"Le scuse sono state già fatte". Così il vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri risponde alla senatrice Laura Bignami (Misto) che gli ha domandato di chiedere scusa a tutti i disabili per le sue parole dei giorni scorsi ('Questo è il Family Day, non è l'handicappato day'). "Vorrei chiedesse scusa in qualità di vicepresidente a tutti i disabili e a se stesso per le parole vergognose che lei ha pronunciato", ha detto Bignami dopo che Gasparri le ha ridato la parola su invito del senatore della Lega Candiani. Un lungo applauso ha seguito le parole della senatrice.

"Ho già chiesto scusa e chiedo di nuovo scusa. D'altronde è noto il mio impegno nel sociale", ha replicato Gasparri, aprendo la seduta dell'aula in cui prosegue la discussione generale sul disegno di legge Cirinnà sulle unioni civili.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Roma, Terza Conferenza nazionale sulla famiglia

Bankitalia, Di Maio: "Boschi aguzzina". Lei: "Pronta a confronto tv"

Anche Mpd contro il sottosegretario: "Non deve partecipare a Cdm"

Referendum sull'autonomia, la riunione della giunta

Referendum, Zaia: "Pronti a trattare con il governo". Salvini: "Lezione di democrazia"

Maroni difende il voto elettronico: "Ha funzionato bene, è il futuro"

P.zza Montecitorio, presidio in favore del testamento biologico

Biotestamento, l'appello dei sindaci: "Legge subito in Senato"

Tra i firmatari Raggi, Appendino, Sala e de Magistris

Sergio Mattarella in occasione dell'incontro con i Magistrati ordinari in tirocinio

Mattarella: "Inaccettabili credenze antiscientifiche che ostacolano vaccini"

L'intervento del capo dello Stato alla cerimonia 'I giorni della ricerca' contro il cancro al Quirinale