Lunedì 08 Agosto 2016 - 16:15

Gabrielli: Dire che migranti portano terrorismo è ardito

Sulla morte dell'agente: "Poco serio addebitarla ai No Borders"

Gabrielli: Dire che migranti portano terrorismo è ardito

Il "tanto sbandierato e tanto rappresentato parallelismo" tra flussi migratori e terrorismo è "quanto meno ardito, ma non bisogna cadere nell'errore opposto", e sottovalutarlo. Queste le parole del capo della Polizia, Franco Gabrielli, in visita a Ventimiglia.

Il capo della Polizia ha ammesso che si tratta di una "preoccupazione legittima". Ma "ad oggi, tutto quello che è stato posto in essere ha garantito al Paese una condizione di sicurezza - ha spiegato Gabrielli incontrando i cronisti -. Come viene ricordato dal ministro Alfano, comunque, non esiste il rischio zero". "Gli sforzi che gli apparati hanno fatto stanno comunque conseguendo risultati", ha sottolineato.

LEGGI ANCHE Agente muore a Ventimiglia. Mattarella: Solidale vicinanza

In merito alla morte del sovrintendente Diego Turra, deceduto per infarto a Ventimiglia, Gabrielli sostiene "che, addebitarla ai No Borders sia un esercizio poco serio".

Gabrielli ha spiegato di essere a Ventimiglia per mostrare "solidarietà umana" verso il collega ucciso e "anche per ringraziare questi uomini e queste donne" e "per dimostrare la mia vicinanza a chi opera nel territorio, e su un territorio estremamente importante".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Roberto Izzo in aula per deporre durante il processo per la strage di Piazza Loggia

Morte Corazzin, sindaco San Vito al Tagliamento: "Verità per Rossella"

Parla Antonio Di Bisceglie, primo cittadino del Comune dove viveva la 17enne che, secondo la testimonianza del Angelo Izzo, sarebbe stata rapita e uccisa da un branco di giovani

Vigili del Fuoco controllano la facciata della Biblioteca Civica Centrale

Roma, giù dal cavalcavia dell'A24: morti suicidi due fratelli gemelli

È successo sull'autostrada Roma l'Aquila, subito dopo Tivoli. Avevano 56 anni

Valanga in Valmalenco, morti due scialpinisti

Trento, valanga travolge un gruppo di scialpinisti: recuperati 3 feriti gravi

Mentre salivano in cordata il canalone Breloni, a San Martino di Castrozza, sono stati investiti da una placca di neve staccatasi dalla parete

Ritardi partenze treni direzione nord Italia

Sciopero treni 26-27 maggio: possibili disagi per i viaggiatori

Tre le mobilitazioni: due di Cat per il rinnovo dei contratti, l'altra di Orsa dopo l'incidente ferroviario nel Torinese