Venerdì 29 Settembre 2017 - 08:15

G7, tensione e scontri al corteo di protesta degli studenti

È accaduto nell'area fra corso Vittorio Emanuele e via Carlo Alberto

Reset G7 - Corteo Studentesco Nazionale

Momenti di tensione a Torino tra manifestanti e forze dell'ordine al corteo nazionale degli studenti organizzato in concomitanza col G7 a Venaria. È accaduto nell'area fra corso Vittorio Emanuele e via Carlo Alberto, quando alcuni dimostranti hanno probabilmente cercato di spingersi in piazza Carlina. Il centro di Torino è blindato. Il corteo studentesco è partito stamane da piazza XVIII dicembre. 

La questura di Torino in una nota parla di un "tentativo di sfondamento del corteo in via Carlo Alberto con l'intenzione di raggiungere l'albergo delle delegazioni". L'azione è stata "contenuta" dalla forza di polizia schierata "che si è frapposta tra i manifestanti e il percorso che intendevano intraprendere". Sarebbero due le persone fermate.

Le strade sono presidiate da agenti della polizia in tenuta antisommossa. Il corteo di studenti ha contestato il grattacielo di San Paolo, "simbolo dello sfruttamento dell'alternanza scuola-lavoro. Gli studenti non si fanno sfruttare!".

Verso le 13 l'arrivo all'ateneo torinese: "Dall'università contro il Vertice!" recita il cartello appeso davanti a Palazzo Nuovo. Gli studenti che animano la manifestazione al megafono annunciano: "Da tutta Italia siamo scesi in piazza contro la attuale alternanza scuola-lavoro, abbiamo occupato l'università. Ora ci fermiamo per pranzo poi riprendere la attività di protesta con altre iniziative alle 18". A Torino alle 18 è previsto un corteo di Askatasuna, movimenti per la casa. "Vogliamo un'alternanza scuola-lavoro che non sia classista", rivendicano. E poi annunciano: "Il 13/10 ritroviamoci e creiamo il nostro modello di alternanza".

"Da questa mattina i No Tav stanno tenendo impegnate le forze dell'ordine schierate a difesa della zona rossa, organizzando blocchi stradali e aggirando velocemente i cordoni della polizia!", scrive su Facebook assemblea Reset G7 che protesta contro il vertice. "La polizia carica gli studenti per difendere la zona rossa arrestando uno studente. La vostra zona rossa non ci fà paura!", fanno sapere ancora i promotori della protesta sempre sulla pagina social.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Parma, l'Ospedale Maggiore dove è morto Toto Riina

Follia nel traffico a Torino, spara a un automobilista: arrestato

L'episodio è successo sabato scorso, l'aggressore individuato dopo la denuncia

Torino, M5S contro Lele Mora: "No ai vip del favoreggiamento alla festa di via"

L'ex agente delle star, condannato per vari reati, designato come ospite all'iniziativa in programma nel quartiere Borgo Vittoria

Panico tra la folla che assisteva alla finale di Champions Legaue tra Juve e Real Madrid in Piazza San Carlo

Torino, Appendino e questore Sanna indagati per piazza San Carlo

Ai reati già contestati, cioè lesioni e omicidio colposo, si aggiungerebbe anche l'aggravante di avere agito in concorso tra più persone. La sindaca: "Massima collaborazione"