Venerdì 19 Maggio 2017 - 19:30

G7, Minniti: A Taormina oltre 7mila agenti per garantire sicurezza

Misure straordinarie per il vertice in programma il prossimo 26 e 27 maggio

G7, Minniti: A Taormina oltre 7mila agenti per garantire sicurezza

Il potenziamento delle attività di sicurezza, di prevenzione e controllo dei siti e degli obiettivi sensibili sarà assicurato attraverso un articolato dispositivo che prevede l'impiego a Taormina di oltre 7mila unità della Polizia di Stato, dell'Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e delle Forze Armate. Lo ha disposto il ministro dell'Interno, Marco Minniti, nel Comitato Nazionale per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica alla quale hanno partecipato il viceministro, Filippo Bubbico, il capo di Gabinetto, Mario Morcone, il prefetto di Messina, Francesca Ferrandino, il capo delegazione della Struttura di Missione, Alessandro Modiano, i vertici nazionali delle Forze di Polizia e dei Servizi di Intelligence e il capo di Stato Maggiore della Difesa, Claudio Graziano.

Nel corso della riunione, il Comitato ha svolto un'ampia e approfondita analisi dello stato dell'ordine e della sicurezza in vista del Vertice dei Capi di Stato e di Governo in programma a Taormina il prossimo 26 e 27 maggio.

Sono state esaminate le direttive nazionali e provinciali contenenti le linee di indirizzo e di coordinamento dei compiti e delle attività delle Forze di polizia in relazione all'evento del G7 e le disposizioni di sicurezza impartite per il migliore coordinamento e raccordo tra tutte le componenti del sistema sicurezza coinvolte, nonché per la puntuale pianificazione dei servizi, attraverso il mirato potenziamento e l'intensificazione delle attività necessarie ad innalzale gli standard di sicurezza nelle località interessate a diverso titolo dal Summit e comunque in tutto il Paese.

Il ministro Minniti, nel prendere atto delle misure predisposte per garantire il regolare svolgimento dell'evento e le migliori condizioni di sicurezza per le numerose personalità in arrivo, ha confermato l'importanza del massimo coordinamento tra tutte le componenti impegnate nell'attività di prevenzione e controllo, al fine di garantire la piena efficacia e flessibilità del dispositivo.

Il ministro Minniti, ha, quindi, disposto anche l'intensificazione delle attività informative con il contributo  del Comitato di Analisi Strategica Antiterrorismo (C.A.S.A.) che, in seno al  Dipartimento della Pubblica Sicurezza, rafforza lo scambio di informazioni tra i vari organismi di Intelligence e le Forze di polizia nazionali e straniere.

Proprio nell'ambito degli interventi straordinari relativi alle misure connesse allo svolgimento del G7 di Taormina , il Comitato ha espresso parere favorevole all'impiego di un contingente aggiuntivo di 2.900 militari al fine di rafforzare i dispositivi di sicurezza connessi allo svolgimento del Vertice tra i sette maggiori  Paesi industrializzati. Tale contingente si aggiunge a quello di 7.050 già impiegato sull'intero territorio nazionale a vigilanza di siti e obiettivi sensibili.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Liliana Segre, reduce di Auschwitz

Chi è Liliana Segre, sopravvissuta all'Olocausto e nuova senatrice a vita

Vittima delle leggi razziali del fascismo, il 30 gennaio 1944 venne deportata con il padre in Germania e poi al campo di concentramento di Birkenau-Auschwitz

Porta a porta, ospiti Danilo Toninelli e Matteo Orfini

Pd, Orfini: "LeU? Evitiamo scenari confusi alla D'Alema. No larghe intese"

Per il presidente del Partito democratico Renzi è la prima scelta per palazzo Chigi, senza escluderne però altri. E l'obiettivo da raggiungere alle urne è il 25%

Milano, convegno "Fare pace è un'impresa"

Olocausto, Mattarella nomina Liliana Segre senatrice a vita

Sopravvissuta ai campi di concentramento, ha ricevuto la carica per il suo impegno nel campo sociale

Matteo Salvini annuncia l'ingresso di Giulia Bongiorno nella Lega

Bongiorno capolista, è scontro nella Lega. Maroni: "Io e Bossi combattevamo Andreotti"

Polemiche sull'ex avvocatessa del democristiano e new entry nel partito. Salvini replica: "Orgoglioso della mia scelta"