Domenica 24 Luglio 2016 - 09:00

G20 contro la Brexit: Ha aggiunto incertezza

E sul terrorismo: "Lo contrasteremo, in ogni forma e luogo avvenga". Nessun riferimento esplicito al golpe fallito in Turchia

G20 in Cina

La Brexit "ha aggiunto incertezza nell'economia globale", ma i Paesi del G20 sono "ben posizionati per rispondere proattivamente alle potenziali conseguenze economiche e finanziarie", mentre sperano che il "Regno Unito resti un partner stretto dell'Unione europea". È quanto afferma la dichiarazione finale del G20, oggi al suo ultimo giorno a Chengdu, in Cina. Il documento, letto dal ministro delle Finanze cinese Lou Jiwei, elenca anche come altri fattori negativi per l'economia mondiale: "I conflitti geopolitici, il terrorismo e i flussi di rifugiati, che complicano il contorno economico mondiale".

Tra gli altri fattori di instabilità, la forte fluttuazione delle materie prime e la bassa inflazione di alcuni Paesi, elementi che il G20 afferma lascino l'economia mondiale "più debole di quanto sarebbe auspicabile", in cui "i benefici della crescita devono essere suddivisi meglio" tra i diversi governi. Quindi, i leader economici si impegnano a usare "tutti gli strumenti di politica monetaria, fiscale e strutturale, in modo individuale o congiunto, per arrivare alla meta di una crescita forte, sostenibile, equilibrata e inclusiva". La dichiarazione finale avverte che "la politica monetaria in solitaria non può condurre a una crescita equilibrata", mentre movimenti volatili e disordinati nei tassi di cambio possono avere "conseguenze avverse per la stabilità economica e finanziaria".

Al centro della riunione anche il problema terrorismo. "Siamo determinati a combattere il terrorismo in tutte le sue forme e in qualsiasi luogo esso avvenga", si legge nella dichiarazione finale. Il testo non cita espressamente il recente fallito colpo di stato in Turchia, risalente al 15 luglio, nonostante la delegazione di Ankara volesse una esplicita dichiarazione di condanna.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

PD - Sit in del Partito democratico sotto la sede dell?Agcom

Fatturazione ogni 4 settimane: stop per legge, ma le Telco vanno avanti

AgCom e Parlamento sono intervenuti, ma le compagnie telefoniche continuano a proporli. Per i consumatori un danno da un miliardo all'anno

Euro sign seen at former ECB headquarters in Frankfurt

La PA italiana paga a oltre 100 giorni. Deferita alla Corte Ue

A tre anni dalla prima denuncia, situazione deprecabile. Il pubblico deve alle aziende circa 64 miliardi

Milano, presidio contro mamma licenziata da IKEA

Istat, aumentano gli occupati. Ma sono a tempo determinato

Occupazione in crescita, ma qualitativamente discutibile. Diminuiscono gli "scoraggiati"

AUT, Jahresrückblick 2017

Volano i bitcoin. La criptomoneta elettronica vale 12mila dollari

Il loro valore continua a salire. C'è timore di una bolla che potrebbe esplodere, ma anche la possibilità che salgano ancora