Martedì 26 Settembre 2017 - 23:15

Fusione tra Siemens e Alstom: nasce gigante del settore ferroviario europeo

Siemens controllerà il 50% delle azioni della nuova società nata dalla fusione

FILE PHOTO: A flag with the logo of German technology firm Siemens is seen at its branch in Berlin

La società francese Alstom e la tedesca Siemens hanno firmato oggi un accordo di fusione che creerà un gigante europeo nel settore ferroviario con un fatturato di 15.300 milioni di euro. Lo hanno annunciato oggi le due società.

"Siemens e Alstom hanno sottoscritto un protocollo d'intesa per unire le attività di mobilità di Siemens, tra cui la sua sezione di trazione ferroviaria, con Alstom", si legge nella dichiarazione congiunta. Siemens controllerà il 50% delle azioni della nuova società nata dalla fusione. Lo Stato francese non eserciterà l'opzione di acquisto sul 20% delle azioni di Alstom che detiene a titolo di prestito dal gruppo Bouygues. 

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, manifestazione Cgil Cisl e Uil

Pensioni, governo apre su donne e giovani. Ma a Cgil non basta: sindacati divisi

Gentiloni: "Paccheto importante e sostenibile". Camusso: "Insufficiente, 2 dicembre mobilitazione"

Milano, manifestazione Cgil Cisl e Uil

Pensioni, appello di Gentiloni a sindacati. Ma Camusso: "Non sono ottimista"

Il governo si è impegnato ad esentare dallo scatto dell'età pensionabile 15 categorie di lavoratori

Francoforte, convegno BCE

Draghi: "Ripresa solida e ampia, ma inflazione non convincente"

Il presidente della Bce parla in audizione di fronte alla commissione Affari economici e monetari del Parlamento europeo