Venerdì 21 Ottobre 2016 - 11:00

Rubavano occhiali a Luxottica: danno per un milione di euro

Furti seriali di oltre cento paia a settimana nei magazzini: sei arresti

Furti seriali di occhiali per un milione di euro: 6 arresti

Rubavano occhiali di valore e li rivendevano a ottici compiacenti, per un giro di affari stimato da un 1 milione di euro ai danni di Luxottica. E' stata sgominata una banda attiva nel nord Italia, capace di sottrarre fino a 120 paia di occhiali da sole o montature da vista (soprattutto Ray-Ban e Persol) alla settimana. 

I carabinieri della compagnia di Chivasso, Torino, hanno eseguito sei provvedimenti restrittivi nei confronti di altrettanti indagati (quattro italiani e due romeni) per i reati di associazione per delinquere, furto aggravato, riciclaggio e ricettazione. Le misure cautelari, emesse dal Tribunale di Ivrea (Torino), sono state eseguite nella provincia di Torino, Milano, Venezia e Novara.

I primi casi risalgono a maggio 2014, quando i responsabili dello stabilimento Luxottica di Lauriano (Torino) denunciarono la fuoriuscita illegale di occhiali pregiati dalla fabbrica. Le indagini si sono concentrate su alcuni dipendenti ed ex dipendenti Luxottica e sono riuscite a individuare il sodalizio responsabile dei furti seriali di occhiali che venivano poi rivenduti a negozi di ottica compiacenti, in Italia e all'estero.

I ladri sottraevano gli occhiali dal ciclo produttivo e ne giustificavano la mancanza classificandoli come scarti di produzione. Quindi li portavano via. Oltre che nella fabbrica di Lauriano, i furti avvenivano in un magazzino-deposito situato a Peschiera Borromeo (Milano), riconducibile ad una ditta di trasporti operante per conto di Luxottica.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Lazio-Roma

Arrestato tifoso laziale con mazze e bastoni: altri 4 denunciati

Il derby della Capitale si disputerà oggi alle 15

Saronno, tace primario pronto soccorso. Parla medico esposto anonimo

Saronno, tace primario pronto soccorso. Parla medico esposto anonimo

Senza sosta il lavoro degli investigatori che indagano sulle morti sospette all'ospedale del comune lombardo

Meningite

Milano, entro Natale vaccinati per meningite 140 studenti Statale

Sono venuti a contatto con le due studentesse morte

Montagna

Torino, due escursionisti muoiono in Val Susa

Difficili le operazioni di recupero