Mercoledì 11 Maggio 2016 - 11:15

Fuorionda regina Elisabetta: I funzionari cinesi molto scortesi

Imbarazzo nel Regno Unito per la diffusione della conversazione con un alto funzionario di polizia

Fuorionda regina Elisabetta: I funzionari cinesi molto scortesi

I funzionari cinesi sono stati "molti scortesi" durante la visita di Stato del presidente Xi Jimping a Londra l'anno scorso. Sono le parole della regina Elisabetta catturate da una telecamera puntata su di lei mentre ieri parlava con un alto funzionario di polizia, durante un ricevimento nei giardini di Buckingham Palace, parte delle celebrazioni per i suoi 90 anni. I commenti, poco diplomatici, della sovrana d'Inghilterra sul comportamento dei funzionari cinesi campeggiano oggi su tutti i media britannici, in particolare sulla Bbc. La regina stava parlando con il comandante di polizia, Lucy D'Orsi, incaricata della sicurezza durante la visita di Xi. Nella conversazione è intervenuto poi un funzionario britannico, che ha raccontato a Elisabetta II le molte difficoltà avute con la delegazione cinese. A cui la regina ha aggiunto: "Sono stati molto scortesi con l'ambasciatore britannico in Cina, vero?", commento poi ripreso da tutte le televisioni. Prima di questa dichiarazione della sovrana, D'Orsi le spiega che i funzionari siano stati "grossolani" e "poco diplomatici" dopo la riunione, e la regina risponde: "Incredibile". Prima della diffusione del filmato, un portavoce di Buckingham palace aveva dichiarato che la visita di Stato di Xi aveva avuto "grande successo".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Continuano gli incendi in California alimentati dai forti venti

Usa, la California brucia ancora: distrutte case e 200mila evacuati. Il vento non si placa

Una donna è morta mercoledì in un incidente d'auto mentre provava a fuggire dalle fiamme nella contea di Ventura

Gerusalemme capitale d'Israele: proteste nel mondo contro il presidente Trump

Gerusalemme, Macron a Netanyahu: "Congela colonie, mossa Trump minaccia pace"

Scontri con morti e feriti per la decisione di Trump di riconoscere la città capitale di Israele. Lacrimogeni contro manifestanti in Libano

Il presidente Trump con la moglie Melania all'accensione del "National Christmas Tree"

L'ex presentatrice FoxNews contro Trump: "Provò a baciarmi"

Juliet Huddy ha raccontato a "Mornin!!! with Bill Schulz" l'episodio, che risale all'anno in cui il tycoon ha sposato Melania

L'esercito dell'Iraq combatte contro l'Isis a Hawija

Iraq, il premier: "Paese totalmente liberato dallo Stato islamico"

Il primo ministro iracheno, Haidar al-Abadi: "Pieno controllo dei confini con la Siria", ultima roccaforte mantenuta dall'Is