Domenica 10 Gennaio 2016 - 22:15

Frosinone travolto 5-1: il Napoli è campione d'inverno

Grande gara per gli azzurri di Sarri che demoliscono i ciociari e guidano la classifica davanti alla Juve

Higuain e Mertens festeggiano

La Fiorentina scivola con la Lazio, Berardi stende l'Inter e il Napoli ringrazia, prendendosi il titolo di campione d'inverno. Quella del Matusa di Frosinone è la vittoria della tranquillità: la squadra di Sarri stravince pur senza faticare, grazie alla qualità di un gioco ormai mandato a memoria e alla qualità straordinaria dei suoi interpreti. Higuain abbaglia con una doppietta e un gol da cineteca, ma gli applausi sono per tutti gli azzurri.

 

Anche per Sarri, che fa turnover a sinistra, con Mertens e Strinic preferiti a Insigne e Ghoulam, avendo ragione. Nei primi minuti il pressing del Napoli, meno indiavolato del solito ma egualmente efficace, impedisce al Frosinone di uscire dalla propria metà campo. Con la palla tra i piedi, la squadra di Sarri fatica a trovare spazi di fronte ad un avversario che sta basso e stretto, ma con pazienza gira la palla in cerca del varco giusto. Per sbloccare la gara servirebbe un episodio o una palla inattiva: arrivano entrambe al 20', quando su angolo di Jorginho Zappino esce a vuoto e Albiol, in equilibrio precario, riesce a infilare la palla in porta, segnando il suo secondo gol in carriera con il Napoli.

Sull'1-0 il copione della gara non cambia, con gli azzurri a tenere saldamente il possesso palla. Il 2-0 è frutto di una giocata di Higuain, che al limite dell'anno dribbla Crivello, che lo stende appena dentro l'area di rigore. È rigore e stavolta sul dischetto va proprio il Pipita: non accadeva dal penalty fallito nella scorsa stagione contro la Lazio, decisivo per la mancata qualificazione alla Champions League degli azzurri. L'argentino spiazza Zappino e fa svanire i fantasmi: 2-0 e gara in ghiaccio per il Napoli.

 

Nella ripresa il Napoli palleggia e poi dilaga con un magnifico sinistro di Hamsik, che festeggia la 300esima in A con gli azzurri e il terzo gol consecutivo in campionato, e la perla di Higuain che salta tutta la difesa del Frosinone, Zappino compreso, e deposita la palla in rete, ricordando all'intera Serie A qual è il miglior giocatore del torneo. C'è ancora spazio per il sinistro perfetto di Gabbiadini, al rientro dopo l'infortunio, che vale il 5-0 e per la rete della bandiera di Sammarco. Gol, vittoria, primato: per il Napoli è la domenica perfetta.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Totti: Con Spalletti e Pallotta sintonia totale

Roma, Totti: Con Spalletti e Pallotta c'è sintonia totale

Il capitano della Roma chiarisce le parole della moglie Ilary Blasi

Calcio, tris al Crotone: Atalanta può respirare

Tris al Crotone: ora l'Atalanta può respirare

La squadra di Gasperini si aggiudica la sfida salvezza e lascia la zona calda

Roma, tifosi divisi sulle frasi di Ilary Blasi contro Spalletti

Roma, tifosi divisi sulle frasi di Ilary Blasi contro Spalletti

La moglie del capitano giallorosso lo ha definito "un piccolo uomo"

Nicchi: Arbitri in Tv? Ci stiamo lavorando. Pronti a sperimentare Var

Nicchi: Arbitri in Tv? Ci stiamo lavorando. Pronti a sperimentare Var

Parla il neo rieletto presidente dell'Associazione arbitri