Domenica 10 Gennaio 2016 - 22:15

Frosinone travolto 5-1: il Napoli è campione d'inverno

Grande gara per gli azzurri di Sarri che demoliscono i ciociari e guidano la classifica davanti alla Juve

Higuain e Mertens festeggiano

La Fiorentina scivola con la Lazio, Berardi stende l'Inter e il Napoli ringrazia, prendendosi il titolo di campione d'inverno. Quella del Matusa di Frosinone è la vittoria della tranquillità: la squadra di Sarri stravince pur senza faticare, grazie alla qualità di un gioco ormai mandato a memoria e alla qualità straordinaria dei suoi interpreti. Higuain abbaglia con una doppietta e un gol da cineteca, ma gli applausi sono per tutti gli azzurri.

 

Anche per Sarri, che fa turnover a sinistra, con Mertens e Strinic preferiti a Insigne e Ghoulam, avendo ragione. Nei primi minuti il pressing del Napoli, meno indiavolato del solito ma egualmente efficace, impedisce al Frosinone di uscire dalla propria metà campo. Con la palla tra i piedi, la squadra di Sarri fatica a trovare spazi di fronte ad un avversario che sta basso e stretto, ma con pazienza gira la palla in cerca del varco giusto. Per sbloccare la gara servirebbe un episodio o una palla inattiva: arrivano entrambe al 20', quando su angolo di Jorginho Zappino esce a vuoto e Albiol, in equilibrio precario, riesce a infilare la palla in porta, segnando il suo secondo gol in carriera con il Napoli.

Sull'1-0 il copione della gara non cambia, con gli azzurri a tenere saldamente il possesso palla. Il 2-0 è frutto di una giocata di Higuain, che al limite dell'anno dribbla Crivello, che lo stende appena dentro l'area di rigore. È rigore e stavolta sul dischetto va proprio il Pipita: non accadeva dal penalty fallito nella scorsa stagione contro la Lazio, decisivo per la mancata qualificazione alla Champions League degli azzurri. L'argentino spiazza Zappino e fa svanire i fantasmi: 2-0 e gara in ghiaccio per il Napoli.

 

Nella ripresa il Napoli palleggia e poi dilaga con un magnifico sinistro di Hamsik, che festeggia la 300esima in A con gli azzurri e il terzo gol consecutivo in campionato, e la perla di Higuain che salta tutta la difesa del Frosinone, Zappino compreso, e deposita la palla in rete, ricordando all'intera Serie A qual è il miglior giocatore del torneo. C'è ancora spazio per il sinistro perfetto di Gabbiadini, al rientro dopo l'infortunio, che vale il 5-0 e per la rete della bandiera di Sammarco. Gol, vittoria, primato: per il Napoli è la domenica perfetta.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Lazio - Cagliari

Serie A, Lazio non si ferma: tris al Cagliari con doppietta Immobile

La vittoria consente ai biancocelesti di agganciare la Juventus e restare nella scia del Napoli capolista e dell'Inter

Torino - Roma

Serie A, alla Roma basta Kolarov: Toro ko, giallorossi tengono ritmo Champions

Una punizione nella ripresa del serbo decide la sfida dell'Olimpico Grande Torino e regala tre punti pesantissimi alla squadra di Di Francesco

Milan vs Genoa  - Campionato italiano di calcio Serie A TIM 2017-18

Serie A, il Milan non esce dalla crisi: 0-0 con il Genoa, Bonucci espulso

Dramma rossonero: dopo le tre sconfitte consecutive in campionato la squadra di Montella non riesce ancora a ripartire