Venerdì 08 Aprile 2016 - 09:15

Freccero: Caso Riina Jr? Vespa non ha sbagliato, tv come eroina

Per il consigliere di amministrazione Rai "Vespa è l'unico dei grandi rimasto in sella, la sua fine è fisiologica"

Freccero: Caso Riina? Vespa non ha sbagliato, tv è come eroina

"Su Vespa ho avuto un presentimento. Io nel 2001 fui licenziato dalla Rai perché a Satyricon Daniele Luttazzi intervistò Marco Travaglio sul suo libro. Quando ho saputo che Bruno Vespa avrebbe ospitato il figlio di Riina con la sua autobiografia mi sono detto: ahia, questa è una roba pericolosissima. O perde il posto Bruno o ci rimette il direttore di Raiuno". Lo racconta in un'intervista al Corriere delle Sera il consigliere di amministrazione Rai Carlo Freccero. "Vespa - continua Freccero - è l'unico dei grandi rimasto in sella. Santoro è fuori, Costanzo fa poco, Minoli non è più in Rai. La fine di Vespa è fisiologica. Sa perché c'è tanto astio in tutti gli attacchi che gli sono arrivati su questa vicenda? I politici non sopportano che in tv ci sia qualcuno più forte di loro". L'ex direttore di Rai2 'assolve' il conduttore: "Bruno non ha sbagliato, l'ha fatto per la sua carriera, che vale più di tutto. E io lo capisco, avrei fatto lo stesso e l'ho fatto. Quell'intervista con Travaglio la tenni nascosta, quando scoppiò il casino io gongolavo". "Siamo malati, la tv per noi, l'ho detto già altre volte, è come l'eroina, è una droga che ti dà tanto ma ti porta via l'anima, ti ruba tutto", ammette Freccero, "quelli come noi, arrivati ad un certo punto, provano una pulsione distruttiva".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Genova, da Baroni (M5S) tweet contro grandi opere, poi lo rimuove. Web insorge: "Sciacallo"

Bufera sul deputato pentastellato. Pd: "Usa la sciagura per fare propaganda"

Vertice tra i 'big' del governo: "Impegno su debito". Scende lo spread

Telefonata tra Conte, Di Maio, Salvini e Tria. Il differenziale Btp-Bund in calo dopo aver toccato quota 278 punti base

Marco Minniti alla festa de L'Unità di Torino

Tav, Esposito: "Perino vs M5S? Pd stani grillini con una mozione"

L'ex senatore dem esorta il suo partito a mettere Toninelli "nella condizione di dover votare un documento al di là della propaganda"

M5s, festa del governo del cambiamento

Allarme suicidi tra i militari, Trenta: "Più caserme al Sud e sostegno psicologico"

La titolare della Difesa: "Occorre lavorare duramente per stare più vicino ai nostri militari e alle loro famiglie"