Martedì 01 Marzo 2016 - 18:00

Fratello di Manuela Cacco: Sapevo di relazione con Freddy

Parla in tv il fratello della donna in carcere con l'accusa di omicidio premeditato in concorso di Isabella Noventa

Barbara d'Urso, conduttrice di Pomeriggio 5

"Sapevo che Manuela aveva una relazione per Freddy. Si frequentavano, e quindi ho immaginato che avessero una relazione, aveva uno sguardo felice. Però quando me l'ha presentato non ha detto che era il suo compagno". Così ai microfoni di 'Pomeriggio 5' il fratello di Manuela Cacco, in carcere con l'accusa di omicidio premeditato in concorso di Isabella Noventa. "Manuela - aggiunge - aveva passato un brutto periodo ed era conquistata da Freddy: diceva che la trattava come una principessa, facevano viaggi, condividevano la passione per il ballo. Una volta è tornata a casa con un'auto che le aveva regalato lui". L'uomo ha poi chiarito che "i muri della tabaccheria sono nostri, Freddy ha acquistato la licenza e l'ha intestata a Manuela". Ma lei non guadagnava: "Tutti i suoi soldi li dava a Freddy, mangiava e dormiva qui da noi", racconta la mamma. "Io credo che sia caduta in trappola come un topo, non è possibile che abbia fatto quello che dicono senza pensarci su, non so come lui l'abbia convinta o costretta. Lei con l'omicidio non c'entra niente, metterei qualsiasi cosa sul fuoco".

Ho chiesto a Manuela, tre o quattro domeniche fa, se c'entrasse qualcosa con questa storia. E lei mi ha detto 'no, assolutamente' e mi ha detto che secondo lei Isabella era andata all'estero. Sulle notizie che avrebbe avuto difficoltà con le altre detenute e sarebbe stata trasferita di sezione "noi non sappiamo niente", dice mamma Rosalba, "ho fatto richiesta per andare a trovarla, spero mi diano presto il permesso".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Alpinista cade da parte a Cortina d'Ampezzo: è grave

Alpinista cade da parete a Cortina d'Ampezzo: è grave

Legato a barella è poi stato recuperato con un verricello e trasportato al Rifugio Giussani

Arrestato conducente Audi gialla usata per furti nel Nordest

Arrestato conducente Audi gialla usata per furti nel Nordest

L'uomo, un 36enne, è stato catturato al confine tra l'Albania e la Grecia

Denunciato truffatore seriale su Internet: oltre 250 vittime

Denunciato truffatore seriale su Internet: oltre 250 vittime

Aveva creato 2131 utenze telefoniche con le quali si presentava agli acquirenti

Gmg, allarme meningite: in Veneto 480 giovani sottoposti a profilassi

Gmg, allarme meningite: in Veneto 480 giovani sottoposti a profilassi

Boom di richieste di assistenza dopo la morte di una ragazza italiana a Cracovia