Mercoledì 11 Maggio 2016 - 17:15

Francia sotto choc, ragazza si suicida in diretta su Periscope

La 19enne si è gettata sotto un treno dopo aver contattato i suoi followers

Twitter

La giustizia francese ha aperto una inchiesta sulla morte di una giovane che ieri si è gettata sotto un treno e ha trasmesso in diretta il video del gesto, pubblicandolo sull'applicazione Periscope di Twitter. La 19enne, si legge su France Info, risiedeva da sola a Egly, a sud di Parigi. Alcune ore prima di suicidarsi aveva chiesto ai suoi mille follower di connettersi al suo profilo alle 16, dicendo di voler fare qualcosa in diretta e parlando di una "delusione d'amore". In un video successivo, che è poi stato censurato, la giovane donna mostra la fine della sua vita, nel momento in cui si getta sotto un treno leggero della linea RER.

Il suicidio è stato filmato dalle telecamere di sorveglianza della stazione di Egly, mentre il telefono mobile con cui sono state fatte le riprese è stato recuperato e sequestrato dalla polizia. Secondo le prime informazioni comunicate dalla autorità, la 19enne pochi minuti prima del gesto avrebbe inviato un messaggio sms ad alcune persone.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Car emissions figures

Germania, Amburgo è la prima città a imporre divieti a veicoli diesel

I veicoli che non rispettino gli standard di emissioni Euro 6 non potranno circolare in una zona di 580 metri della trafficata Max-Brauer-Allee

Georgia, prima donna di colore candidata come governatrice

Stacey Abrams ha vinto le primarie democratiche, a novembre le elezioni

Bruxelles, Mark Zuckerberg al parlamento europeo

Facebook, Zuckerberg si scusa all'Ue. "No ingerenze in future elezioni"

Il fondatore del social network al Parlamento europeo. Tajani: "Monitoreremo"

Donald Trump riceve il presidente sudcoreano Moon Jae-in alla Casa Bianca

Nord Corea, Trump: "Possibile un rinvio del vertice con Kim"

L'incontro tra il presidente Usa e il leader nordcoreano è fissato per il 12 giugno a Singapore