Mercoledì 11 Maggio 2016 - 17:15

Francia sotto choc, ragazza si suicida in diretta su Periscope

La 19enne si è gettata sotto un treno dopo aver contattato i suoi followers

Twitter

La giustizia francese ha aperto una inchiesta sulla morte di una giovane che ieri si è gettata sotto un treno e ha trasmesso in diretta il video del gesto, pubblicandolo sull'applicazione Periscope di Twitter. La 19enne, si legge su France Info, risiedeva da sola a Egly, a sud di Parigi. Alcune ore prima di suicidarsi aveva chiesto ai suoi mille follower di connettersi al suo profilo alle 16, dicendo di voler fare qualcosa in diretta e parlando di una "delusione d'amore". In un video successivo, che è poi stato censurato, la giovane donna mostra la fine della sua vita, nel momento in cui si getta sotto un treno leggero della linea RER.

Il suicidio è stato filmato dalle telecamere di sorveglianza della stazione di Egly, mentre il telefono mobile con cui sono state fatte le riprese è stato recuperato e sequestrato dalla polizia. Secondo le prime informazioni comunicate dalla autorità, la 19enne pochi minuti prima del gesto avrebbe inviato un messaggio sms ad alcune persone.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Brexit

Brexit, sì del Parlamento Ue all'accordo Londra-Bruxelles

Per Strasburgo l'uscita della Gran Bretagna è "legittima" e l'intesa è sufficiente per aprire la fase due dei negoziati

Un altro successo per Ariane 5. Lanciati nello spazio 4 satelliti Galileo

Sesta missione positiva nel 2017. I satelliti collocati perfettamente. Soddisfazione Avio (che produce i motori a propulsione solida): "Siamo player di riferimento per i lanciatori. Va avanti lo sviluppo del nuovo Vega C"

Members of Palestinian Hamas security forces survey the scene of an explosion in the northern Gaza Strip

Vertice dei Paesi Islamici: "Gerusalemme Est sia capitale della palestina"

Il summit a Instabul. Israele bombarda postazioni Hamas a Gaza

Republican candidate for U.S. Senate Judge Roy Moore speaks during a campaign rally in Midland City

Alabama, vince Jones: sconfitto Moore, il candidato di Trump

Il repubblicano era uan figura contestata per le accuse di aver molestato delle adolescenti quando aveva 30 anni