Mercoledì 19 Luglio 2017 - 11:30

Francia, polemica con Macron: si dimette capo delle forze armate

Le sue dimissioni sono state accettate

French President Emmanuel Macron and Chief of the Defence Staff French Army General Pierre de Villiers attend the traditional Bastille Day military parade on the Champs-Elysees in Paris

Il capo delle forze armati francesi, Pierre de Villiers, ha rassegnato le sue dimissioni in seguito ad una discussione pubblica con il presidente Emmanuel Macron in merito alla proposta di tagli al bilancio della Difesa. In una dichiarazione, de Villiers ha riferito di aver tentato di mantenere una difesa in grado di fare un lavoro sempre più complesso all'interno dei vincoli finanziari imposti. "Nelle circostanze attuali - ha dichiarato - non sono più in grado di garantire una difesa robusta che credo sia necessaria per garantire la protezione della Francia e del suo popolo, oggi e domani, e per sostenere gli obiettivi del Paese". Le dimissioni sono state accettate da Macron che ha nominato come suo sostituto il generale François Lecointre

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Bruxelles, Mark Zuckerberg al parlamento europeo

Facebook, Zuckerberg si scusa all'Ue. "No ingerenze in future elezioni"

Il fondatore del social network al Parlamento europeo. Tajani: "Monitoreremo"

Donald Trump riceve il presidente sudcoreano Moon Jae-in alla Casa Bianca

Nord Corea, Trump: "Possibile un rinvio del vertice con Kim"

L'incontro tra il presidente Usa e il leader nordcoreano è fissato per il 12 giugno a Singapore

Usa, il senato conferma Gina Haspel come direttore della CIA

Dazi, dopo la pace con gli Usa la Cina taglia tariffe su import auto

E intanto si avvicina la data in cui anche l'Unione Europea saprà la decisione di Trump

Siria, sette anni di guerra civile

Iraq, jihadista belga condannato a morte per appartenenza all'Isis

Nella prima udienza presso il tribunale di Baghdad si era dichiarato innocente