Lunedì 30 Gennaio 2017 - 12:30

Scandalo moglie Fillon: sentito imprenditore de Lacharriere

E' sospettata di aver ricoperto un incarico fittizio, come assistente del marito, che avrebbe permesso di guadagnare 500mila euro

Francia, scandalo moglie Fillon: sentito imprenditore de Lacharriere

L'uomo d'affari e miliardario francese Marc Ladreit de Lacharriere è stato interrogato dalla polizia che indaga sullo scandalo che ha coinvolto Penelope Fillon, moglie del candidato alla presidenziali francesi François Fillon, sospettata di aver ricoperto un incarico fittizio come assistente del marito quando questi era parlamentare, che le avrebbe permesso di guadagnare 500mila euro. Il gruppo Fimalac che fa capo a De Lacharriere è proprietario della rivista letteraria La Revue des Deux Mondes, per cui Penelope Fillon collaborò durante il periodo del suo presunto lavoro fittizio. Fillon è candidato alle presidenziali in Francia per la destra, ma la sua corsa all'Eliseo rischia di essere compromessa dallo scandalo, nato in seguito a uno scoop della rivista satirica Le Canard Enchaine.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Usa, barricato nel market di Hollywood uccide una donna: bloccato

Prima ha sparato alla nonna e alla fidanzata: durante la fuga si è rifugiato nel supermercato prendendo in ostaggio diverse persone. Alla fine si è arreso

TOPSHOT-LIBYA-EU-MIGRANTS-RESCUE

Migranti, Open Arms accusa Libia e Italia. Viminale: "Bugie, li denunciamo"

La nave sbarca in Spagna con a bordo i cadaveri della donna e del bimbo recuperati a largo delle coste della Libia e Josepha, unica sopravvissuta al naufragio

Striscia di Gaza, tensioni e scontri tra palestinesi ed esercito israeliano

Tregua tra Hamas e Israele dopo l'ultimo scontro a fuoco nella Striscia di Gaza

Raggiunto un accordo dopo l'uccisione di un soldato dello Stato ebraico e quattro palestinesi