Venerdì 10 Febbraio 2017 - 11:45

Francia, preparavano attentato: 4 arresti, trovati esplosivi

Tra i fermati anche una 16enne. Il ministro dell'Interno: "Sventato attacco imminente"

Francia, preparavano attacco: 4 arresti

Quattro persone sono state arrestate a Montpellier, in Francia, perché sospettate di preparare un attentato suicida nel Paese. Tre arrestati sono noti ai servizi antiterrorismo, tra cui un uomo nato nel 1983, noto per essersi radicalizzato; un 21enne per la stessa ragione e uno per un tentativo di andare in Siria. Tra loro, anche una 16enne che aveva intenzione di partire per il Paese e andare in guerra. Il 21enne, secondo le autorità citate dai media francesi, intendeva compiere un attacco kamikaze in Francia. 

Durante le perquisizioni, sono stati ritrovati Tatp, acetone e acqua ossigenata, materiale adatto a fabbricare esplosivi, ha riferito France Info, aggiungendo che la polizia antiterrorismo ha rilevato gli indizi del fatto che i sospettati stessero per passare all'azione.

"Siamo di fronte a una minaccia terroristica estremamente elevata", ha dichiarato il primo ministro francese, Bernard Cazeneuve. Le autorità hanno dichiarato la minaccia "imminente".

Le squadre antiterrorismo, ha detto inoltre il ministro dell'Interno francese, Bruno Le Roux, "hanno permesso di sventare un progetto d'attentato imminente sul suolo francese".

 

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Militanti ceceni prendono in ostaggio oltre 1000 tra donne e bambini in una scuola a Ossezia, Russia

Russia, accoltella otto passanti: Isis rivendica l'attentato

L'assalitore è un giovane del posto le autorità russe avevano scartato la pista del terrorismo

Germania, arrestati due adolescenti per attacco a Wuppertal

La polizia cerca altri due uomini di 23 e 29 anni legati ai fatti

Attentato Barcellona, continua l'omaggio floreale per le vittime

Barcellona: "La cellula voleva colpire la Sagrada Familia"

Si tratterebbe di Younes Abouyaaqoub, cittadino marocchino di 22 anni. Identificata la terza vittima italoargentina, Carmen Lopardo

Mondiali 2014, allenamento della Nazionale portoghese

Brasile, turista italiano pugnalato e ucciso dopo festino: 3 arresti

L'omicidio è avvenuto nella Regione dei Grandi Laghi, a 180 chilometri nord di Rio