Lunedì 02 Maggio 2016 - 15:00

Francia, triplicano azioni razziste e antimusulmane

I casi registrati sono 2.034, numero mai raggiunto dall'inizio della raccolta statistica nel 1990

Francia, nel 2015 cresciute azioni razziste e antimusulmane

Le denunce per atti a sfondo razzista, antisemita e antimusulmano sono aumentate del 22,4% in Francia del 2015. A rivelarlo è la Commissione nazionale consultiva dei diritti dell'uomo francese, sulla base dei dati del ministero dell'Interno. Nell'anno sono stati registrati 2.034 casi del genere, numero mai raggiunto dall'inizio della raccolta statistica nel 1990. Le azioni e minacce antimusulmane sono triplicate rispetto all'anno precedente, passando da 133 casi nel 2014 a 429 casi nel 2015, il che equivale a "oltre il 223%". Sono invece calate quelle a sfondo antisemita, 808 in discesa del 5,1%. Le azioni razziste di altro tipo sono aumentate del 17,5% con 797 casi, mentre nel 2014 erano state 678. Tuttavia, afferma la Commissione, l'indice di tolleranza lo scorso anno è aumentato a causa delle molte mobilitazioni sociali e iniziative dei cittadini a seguito dei recenti attentati. Ipotizza anche che tra le cause potrebbero esserci lo spostamento verso il centro di parte dell'elettorato di destra, "dove l'aumento della tolleranza si è fatta evidente", così come la volontà di apparire "politicamente corretti".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Forum economico internazionale di San Pietroburgo

Macron tende la mano a Conte: "Mai date lezioni agli italiani"

Il presidente francese dice la sua sul nuovo governo

CUBA-AIR-ACCIDENT

Cuba, muore sopravvissuta a schianto aereo: salgono a 112 i morti

Un'altra dei tre sopravvissuti cubani, una donna di 23 anni, era morta lunedì

Weinstein accusato di violenza sessuale. Libero col braccialetto elettronico

Ha pagato la cauzione di un milione di dollari stabilita dal tribunale di Manhattan. Il procuratore elogia le coraggiose sopravvissute

BULGARIA-EU-SPAIN-POLITICS

Partito Rajoy condannato per corruzione, Ciudadanos chiede nuove elezioni

Caos in Spagna dopo il processo Guertel. E il Psoe presenta una mozione di sfiducia