Giovedì 07 Aprile 2016 - 13:15

Francia, multe salate per i clienti delle prostitute

Approvata nuova legge che punta a contrastare il fenomeno: chi verrà colto in flagrante dovrà pagare 1500 euro

Francia, multe salate per i clienti delle prostitute

Previste multe salate per chi viene sorpreso con una squillo. Dopo due anni e mezzo di dibattito parlamentare, la Camera bassa francese ha approvato una nuova legge che punta a contrastare la prostituzione infliggendo multe salate ai clienti, costretti a pagare 1500 euro se colti in flagrante. Nel pacchetto è previsto anche un fondo per sostenere le squillo che vorranno cambiare vita mentre quelle senza permesso di soggiorno potranno ottenerne uno di sei mesi rinnovabile se si impegneranno in un percorso di uscita dalla prostituzione e di inserimento sociale e professionale. Il provvedimento, come prevedibile, ha suscitato diverse polemiche, dentro e fuori del Parlamento: a Parigi, ad esempio, un gruppo di lavoratrici del sesso è sceso in strada per manifestare il proprio dissenso.

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

NIGERIA-UNREST-ISLAM-SHIITE-PROTEST

Nigeria, attacco armato in chiesa: morti due sacerdoti e 16 fedeli

Il commando in azione dopo la messa nella parrocchia di St Ignatius, nel villaggio di Mbalom

Macron alla Casa Bianca

Trump riceve Macron: dall'accordo sull'Iran all'elogio di Kim Jong-un

Conferenza stampa congiunta alla Casa Bianca. Il presidente francese: "Insieme combatteremo il terrorismo"

Spagna, Palma vieta affitto di appartamenti a turisti dopo proteste residenti

Il divieto dopo vari studi che hanno rivelato che solo 645 degli 11mila avvenivano con le adeguate licenze

Parigi, meeting annuale Vivendi 2018

Francia, Bolloré in stato di fermo per corruzione: avrebbe pagato tangenti in Africa

Il miliardario, primo azionista di Vivendi, sarebbe implicato in una vicenda legata a concessioni portuali in Togo e Guinea. Marina Berlusconi: "Lui come Attila. Arrogante e senza strategia"