Sabato 25 Febbraio 2017 - 15:30

Francia, incriminato un altro collaboratore di Marine Le Pen

Pochi giorni fa era stata incriminata la capa di gabinetto della leader FN

Francia, incriminato un altro collaboratore di Marine Le Pen

Uno stretto collaboratore della leader del Front National francese, Marine Le Pen, è stato incriminato nell'ambito delle indagini sul finanziamento delle campagne elettorali del 2014 e 2015. Il collaboratore è Frédéric Chatillon, ha riferito Le Parisien, che si occupava della comunicazione del partito. Soltanto pochi giorni fa era stata incriminata un'altra collaboratrice di Le Pen, la capa di gabinetto Catherine Griset, in relazione alle indagini sui pagamenti di assistenti parlamentari del FN al Parlamento europeo. Chatillon, scrive Le Parisien, in passato è stato membro di un sindacato studentesco di estrema destra. Era incaricato della comunicazione del FN con la sua società Riwal. È stato incriminato il 15 febbraio per "abuso di beni sociali" nell'ambito delle indagini aperte a fine ottobre sulle elezioni municipali ed europee del 2014 e sulle regionali del 2015.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Isis, ucciso in Siria il rapper jihadista tedesco Deso Dogg

Nel 2014 la traduttrice dell'Fbi incaricata di controllarlo lo aveva raggiunto nel Paese per sposarlo

Isis, ucciso in Siria il rapper jihadista tedesco Deso Dogg

Nel 2014 la traduttrice dell'Fbi incaricata di controllarlo lo aveva raggiunto nel Paese per sposarlo

Carles Puigdemont incontro i membri della sua gruppo parlamentare a Bruxelles

Catalogna, Puigdemont sfida ancora Rajoy: "Posso governare dal Belgio"

"E' l'unico modo per farlo in libertà. Non posso certo agire come presidente della regione se sono in prigione"

Russia, ragazzo assalta scuola con ascia e molotov: sette feriti

Arrestato l'aggressore, un adolescente di circa 15-16 anni