Giovedì 23 Giugno 2016 - 15:00

Francia, Hollande: Avanti fino alla fine con riforma lavoro

"È essenziale non solo che le aziende possano assumere di più e attivare più formazione per coloro che sono lontani dal mondo del lavoro"

Francia, Hollande: Avanti fino alla fine con riforma lavoro

Il presidente francese François Hollande, che affronta oggi la decina giornata di proteste contro la riforma del lavoro, ha annunciato che "andrà avanti fino alla fine con il progetto di legge". "È essenziale non solo che le aziende possano assumere di più e attivare più formazione per coloro che sono lontani dal mondo del lavoro, ma anche di avere contratti di inserimento più stabili", ha dichiarato Hollande in un breve discorso in apertura di un centro sociale a Parigi.
 

 Una ventina di persone sono state fermate dalla polizia durante i controlli in place de la Republique, nella capitale francese, dove da pochi minuti è partito il corteo di protesta contro la riforma del lavoro. Lo riporta Le Monde spiegando che la maggior parte dei fermati aveva oggetti che avrebbero potuto servire come proiettili da lancio, uno trasportava delle sostanze stupefacenti e un altro era nella lista delle persone a cui era "vietato comparire" sul luogo del corteo.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Olanda, accoltellamento a Maastricht: almeno due morti

Diverse persone ferite nella città al confine tra Belgio e Olanda. Non si sa se si tratta di terrorismo

Francia, treno travolge scuolabus vicino a Perpignan

Francia, scontro treno-scuolabus vicino Perpignan: morti quattro adolescenti

Il pullman che trasportava i ragazzini dal liceo di Millas spaccato a metà nell'impatto, come feriscono alcuni testimoni

Campagna di Russia

La ritirata di Russia 75 anni fa: 100mila soldati non tornarono

"Solo a piedi, sempre a piedi, con un freddo terribile", ricorda ancora oggi l'allora giovane sottotenente della divisione Ravenna Guido Placido

Putin e Erdogan in conferenza stampa a Ankara

Putin si presenta come candidato migliore: Opposizione destabilizzerebbe

Il presidente russo spera nel sostegno di più di un partito politico