Venerdì 17 Febbraio 2017 - 13:45

Hamon-Melenchon verso cooperazione per l'Eliseo

Attualmente in corso colloqui per un cammino comune per il voto

Francia, Hamon-Melenchon ipotesi di cooperazione per presidenziali

Insieme per puntare all'Eliseo: i due principali candidati di sinistra alle presidenziali francesi, cioè il socialista Benoit Hamon e il candidato di estrema sinistra Jean-Luc Melenchon, stanno tenendo colloqui su una possibile cooperazione, mossa che potrebbe portare uno dei due ad affermarsi effettivamente alle presidenziali di primavera. Se Hamon e Melenchon decidessero realmente di unire le forze in vista del voto, secondo i sondaggi i loro consensi combinati potrebbero portarli a una chance di battere Marine Le Pen al secondo turno in programma per il 7 maggio. "Stiamo avendo discussioni e continueremo ad avere discussioni", ha detto Hamon alla radio France Info. "Abbiamo parlato e parleremo di nuovo oggi", ha aggiunto, riconoscendo che i colloqui saranno "difficili".
 

 Melenchon, che ha lasciato il partito socialista nel 2008 per formare il suo Parti de gauche e ha ottenuto l'appoggio dei comunisti per le presidenziali, ha detto più volte che non si farà da parte a vantaggio di Hamon, con il quale ha diverse differenze di visione politica. Le divergenze principali fra i due riguardano per esempio l'Unione europea: Melenchon è contrario ad alcuni trattati e ne vorrebbe la revisione, mentre Hamon è favorevole a ulteriori convergenze con l'Ue.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FILE PHOTO: President Trump answers questions about the violence, injuries and deaths in Charlottesville in New York

Trump, Barcellona e i proiettili bagnati nel sangue di maiale

Il presidente Usa prima twitta: "Siate forti, vi vogliamo bene", poi invita a studiare "ciò che il generale Pershing degli Stati Uniti ha fatto con i terroristi presi"

L'Angelus della Domenica di Papa Francesco

Barcellona, la condanna del Papa: "Violenza offende Creatore"

Francesco esprime il suo cordoglio per le vittime degli attentati dove hanno perso la vita 14 persone, tra cui due italiani

Viminale. Riunione del Comitato per l'Ordine e la sicurezza

Barcellona, Minniti: "In Italia attenzione a obiettivi a rischio"

Il ministro dell'Interno invita a tenere alta l'allerta su alcuni luoghi sensibili nel Paese

Barcellona, Luca Russo seconda vittima. Ultimo post: Moriamo senza portare via nulla

Luca Russo di Bassano è la seconda vittima. La fidanzata è ferita

Viveva a Bassano del Grappa, scriveva su fb: "Moriamo senza portare via nulla"