Mercoledì 01 Febbraio 2017 - 14:00

Francia, Fillon: Colpo di Stato. Eliseo: Accuse inaccettabili

Il portavoce del governo: "Ciascuno si assuma le proprie responsabilità"

Francia, Fillon: Colpo di Stato. Eliseo: Accuse inaccettabili

L'Eliseo reagisce alle affermazioni di François Fillon, che ha denunciato un "colpo di Stato costituzionale", proveniente "dal potere". "Il solo potere è quello della giustizia", ha dichiarato citato da Le Monde. Accuse "inaccettabili" per il portavoce del governo, Stephane Le Foll, che ha aggiunto: "Ciascuno deve assumersi le proprie responsabilità, i francesi s'aspettano semplicemente verità e trasparenza".

LEGGI ANCHE Scandalo moglie Fillon: sentito imprenditore de Lacharriere

"Vi chiedo di denunciare un vero colpo di Stato istituzionale", aveva detto Fillon parlando ai suoi sostenitori, chiedendo loro "di resistere 15 giorni", il tempo che secondo lui sarà necessario perché la questione si 'sgonfi', ha riferito Rtl. Ha aggiunto: "Questa storia non viene dalle nostre file, al contrario di quanto dicono le voci, ma viene dal potere, che non può vincere il dibattito democratico e quindi ha deciso di spostarsi su di un altro terreno". Il candidato della destra ha inoltre chiesto ai sostenitori e agli alleati di "attenere l'esito delle indagini preliminari, e di arrivare a delle conclusioni dopo di esse.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Barack Obama alle Nelson Mandela Annual Lecture 2018

Al 'Mandela speech' Obama attacca Trump: "No a politica della paura"

L'ex presidente Usa, in Sudafrica in occasione dei 100 anni dalla nascita del leader antiapartheid, si è scagliato poi contro la politica degli "uomini forti"

Accordo di libero scambio Ue-Giappone. Tusk: "Messaggio contro protezionismo"

La storica intesa permetterà all'85% dei prodotti agroalimentari europei di entrare nel Paese senza dazi doganali

Tunisia.Rifugiati libici

Libia, 100 migranti chiusi in un tir: sei bimbi e due adulti morti soffocati

Le vittime, secondo quanto riportano le autorità libiche, sono morte a causa dei fumi della benzina

Thailandia, Musk attacca sub: "Pedofilo". Lui pronto a fare causa

Le accuse dell'ad di Tesla dopo che il sommozzatore ha bocciato la sua offerta di fornire un sottomarino in miniatura per estrarre i calciatori