Mercoledì 19 Aprile 2017 - 10:00

Francia, cala vantaggio di Le Pen e Macron: astensione al 28%

Lo rivela un sondaggio di Le Monde/Cevipof, Melenchon al 19%

Emmanuel Macron

Si riduce il vantaggio di Emmanuel Macron e Marine Le Pen in vista del primo turno delle presidenziali in Francia. Secondo un sondaggio Le Monde/Cevipof, il candidato indipendente e la leader dell'ultradestra andranno al ballottaggio, ma il sostegno al primo è calato del 2% arrivando al 23% nel primo turno, mentre alla seconda è sceso del 2,5% al 22,5%. Secondo la rilevazione, Macron vincerà al secondo turno. Il candidato della sinistra radicale Jean-Luc Melenchon, salito nei sondaggi delle ultime settimane, è dietro di loro con il 19%, assieme al conservatore François Fillon al 19,5%. Secondo la rilevazione (condotta intervistando 11.601 persone iscritte alle liste elettorali, tra 16 e 17 aprile), ad aumentare l'incertezza al primo turno sarà l'astensione prevista al 28%.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Paura a Toronto, sparatoria in strada: due morti e 13 feriti

Un uomo armato, freddato poi dalla polizia, ha aperto il fuoco nel quartiere greco uccidendo una donna. Tra i coinvolti anche un bambino

Russiagate, Trump al contrattacco: "Fbi spiava la mia campagna"

Per il presidente il Bureau teneva sotto controllo un suo consulente per avvantaggiare Hillary Clinton

La Proactiva Open Arms in azione al largo della Libia

Migranti, appello del Papa: "Basta tragedie". Open Arms non denuncia Italia

Per l'ong la guardia costiera libica è colpevole di omissione di soccorso e omicidio colposo in relazione alla morte di due migranti. Tripoli nega: "Solo calunnie"

Foto diffusa dal profilo Instagram di Kensington Palace - Credit: Matt Porteus

Il principe George compie 5 anni: tanti auguri al royal baby più amato

Pioggia di messaggi affettuosi sui social. E in dono arriva anche una moneta commemorativa