Venerdì 25 Novembre 2016 - 19:45

Francia, assalto al pensionato dei monaci: fermato aggressore

L'uomo farebbe parte 'della cerchia' della casa di riposo

Francia, assalto al pensionato dei monaci: fermato aggressore

E' stato catturato l'uomo che avrebbe dato l'assalto a una casa di riposo per missionari a Montferrier-sur-Lez, nel sudovest della Francia, uccidendo una donna. Lo ha riferito Le Parisien nella sua versione online. Farebbe parte "della cerchia" della casa di riposo, ha fatto sapere Christophe Barret, procuratore di Montpellier. Il sospettato, dichiarato "estremamente pericoloso", era ricercato.

Secondo i media francesi ha 47 anni, sarebbe un ex militare e in passato ha lavorato nel pensionato Les chênes vertes. È stato fermato a circa 50 metri dalla sua abitazione a Saint Mathieu de Tréviers, dopo che le forze dell'ordine sono state allertate da un ragazzo sulla sua presenza. Nella casa di riposo vivono missionari che hanno viaggiato in Africa e alcune suore, con un'età media di 75 anni.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona, continua la caccia all'uomo: la cellula preparava più attacchi

Barcellona, continua la caccia all'uomo: la cellula preparava più attacchi

Trovate 120 bombole di gas nel covo di Alcanar. Ieri commemorazione per le vittime alla Sagrada Familia

Barcellona, i 12 membri della cellula: morti, arrestati, in fuga

La capacità di nuocere della cellula è stata "neutralizzata"

Barcellona: morto Julian, australiano di 7 anni dato per disperso

I media spagnoli avevano confermato che il bimbo era stato trasportato in ospedale ed era solo ferito

Papa Francesco all'Angelus domenicale

Terrorismo, Papa: Dio liberi mondo da violenza disumana

Papa Francesco torna a far sentire la sua voce contro gli attacchi terroristici degli ultimi giorni