Lunedì 03 Luglio 2017 - 16:00

Francia, arrestato 23enne: voleva uccidere Macron a parata 14 luglio

L'uomo ha dichiarato di voler attaccare anche "negri, arabi, ebrei e omosessuali"

Francia, arrestato 23enne: voleva uccidere Macron a parata 14 luglio

Un 23enne che si descriveva come "nazionalista" è stato arrestato alla periferia di Parigi, perché pianificava un attentato contro il presidente francese Emmanuel Macron in occasione delle celebrazioni del 14 luglio. Lo ha riferito l'emittente Rmc. L'uomo è stato fermato mercoledì e incriminato sabato per "progetto individuale terrorista", in relazione all'intenzione di sparare a Macron sugli Champs-Élysées, dopo che ne aveva scritto in un forum di videogiochi di voler acquistare un kalashnikov a quello scopo. Alla sfilata militare sarà presente anche il presidente americano, Donald Trump.

Quando gli agenti di polizia sono arrivati al suo appartamento, il sospettato li ha minacciati con un coltello da cucina. Inoltre, ha dichiarato che non solo voleva compiere una "azione politica" uccidendo il presidente, ma anche attaccare "negri, arabi, ebrei e omosessuali". Le autorità lo hanno ritenuto "instabile psicologicamente, ma cosciente e deciso", secondo l'emittente Rmc. Nel 2016 l'uomo era già stato condannato per apologia del terrorismo.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Figli segregati in casa in California: genitori accusati di tortura

Tredici giovani legati ai letti senza cibo né acqua. Interrogati sul motivo, David Allen e Louise Anna Turpin non hanno saputo dare spiegazioni alla polizia

Burma Rohingya crisis

Rohingya rimpatriati entro due anni in Birmania: la paura dei profughi

Raggiunto un accordo con il Bangladesh. Ma i rifugiati, in fuga dalle violenze, non vogliono tornare nello Stato di Rakhine

Dodici ragazzi segregati e legati in una casa in California

Arrestati i genitori. E' successo a Perris, a est di Los Angeles. Una si è liberata e ha chiamato la polizia. Una scena infernale

Anversa, crolla una palazzina: due morti tra le macerie. Escluso il terrorismo

L'esplosione causata da una fuga di gas. Alcuni abitanti estratti vivi, con altri c'è contatto. Altri due edifici interessati