Mercoledì 23 Novembre 2016 - 16:30

Francia, allarme nucleare: situazione reattori preoccupante

Il monito dell'Ente per la sicurezza nucleare

Francia, allarme sicurezza nucleare: Situazione reattori molto preoccupante

"La situazione del nucleare in Francia è diventata molto preoccupante". Lo ha dichiarato Pierre-Franck Chevet, presidente dell'Ente per la sicurezza nucleare, in una intervista a Le Figaro. Nel 2015 l'agenzia aveva lanciato una campagna di controlli senza precedenti, tuttora non conclusa, dopo che aveva scoperto una crepa in un reattore sperimentale Epr, ad acqua pressurizzata, in costruzione in Normandia. "Dodici reattori sono fermi o stanno per essere fermati, per controllare che l'eccesso di carbonio individuato nell'acciaio non modifichi le capacità di resistenza meccanica dei generatori di vapore", ha dichiarato Chevet. "Nell'ipotesi più ottimista", ha aggiunto, i reattori saranno pienamente operativi a fine gennaio.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Brexit, allarme Ue sul negoziato: "Prepariamoci a ogni eventualità"

È l'avvertimento lanciato dalla Commissione Ue agli Stati membri

Amesbury incident

Spia russa, identificati i responsabili dell'attacco a Skripal

Sarebbero i presunti colpevoli dell'attacco con l'agente nervino Novichok individuati "attraverso le telecamere di sorveglianza"

Montecitorio, fiaccolata in memoria di Giulio Regeni a due anni dalla sua morte

Regeni, Salvini vola da Al-Sisi: "Giustizia rapida per Giulio"

Il ministro dell'Interno in Egitto: "Il presidente ha assicurato che sarà fatta chiarezza"