Domenica 12 Giugno 2016 - 09:00

Forza Italia, Toti: Io leader? Non sgomito

Il presidente della Liguria: "Ok un congresso, ma si decide con Berlusconi"

Giovanni Toti

Roma, 12 giu. (LaPresse) - "Non ho intenzione di sgomitare o di autoproclamarmi leader di alcunchè. Ho stima e affetto profondissimo per Berlusconi, non farei nulla senza concordarlo con lui. So che fine hanno fatto tanti suoi aspiranti successori: non sono né così ingrato né così stupido. Lavoriamo tutti per un partito che sia vincente, evitiamo processi sommari o il 'dagli all'untore'". Così il governatore della Liguria Giovanni Toti in un'intervista al Corriere della Sera sul futuro di Forza Italia.

Sulla 'fase due' degli azzurri dopo Silvio Berlusconi, Toti aggiunge: "È ovvio che dovremo costruire il futuro, ed è ovvio che chi ha ambizioni possa coltivarle. Quello che invece è stucchevole è il toto-nomi buttato lì, quando serve invece stabilire assieme e di concerto al nostro presidente, senza creargli problemi, un percorso di selezione della classe dirigente vecchia e nuova".

"Può essere un percorso congressuale, assembleare - ipotizza Toti -, anche le primarie seppure rischiano di creare conflitti e scissioni. Va bene tutto insomma, ma a due condizioni: che si decida assieme a Berlusconi. E che possano esprimersi militanti e dirigenti tenendo conto del peso reale di ciascuno, del radicamento territoriale, del consenso, della capacità di aggregare, del palmares di vittorie".

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Maria Elena Boschi ospite di Otto e Mezzo

Banche, tempesta contro la Boschi. Lei si difende: "Ho detto la verità"

Il presidente Consob Vegas ammette diversi incontri sul tema di Banca Etruria:: "Ma non ci fu pressione"

Milano, Maria Elena Boschi in Duomo alla messa dell'immacolata

Vegas: "Nessuna pressione dalla Boschi". Lei ribadisce: "Non ho mentito e non mi dimetto"

L'audizione del presidente Consob. Diversi incontri, "ma si parlò solo di fatti". Di Maio: "Ha mentito, se ne vada". La ministra: "Non è vero"

Gentiloni a Parigi alla Riunione di Alto livello sulla Forza Congiunta G5 Sahel

Migranti, Gentiloni: "Chiederemo più impegno a tutta famiglia Ue"

Il presidente del Consiglio italiano ha ringraziato i primi ministri dei paesi del gruppo Visegrad per "la loro decisione di finanziare con 36 milioni di euro il Fondo fiduciario dell'Ue per l'Africa

SCHEDA - Ecco il testo della legge sul biotestamento

Otto articoli su consenso informato, terapia del dolore, Disposizioni Anticipate di Trattamento (DAT)