Venerdì 01 Luglio 2016 - 10:15

Forte Village: Priva di fondamento notizia di messa in vendita resort

La Direzione generale del Forte Village e il board di Progetto Esmeralda smentiscono quanto pubblicato da un quotidiano

Forte Village: Priva di fondamento notizia di messa in vendita resort

assolutamente priva di fondamento la notizia apparsa oggi su un quotidiano economico, relativa alla messa in vendita del Forte Village". La Direzione generale del Forte Village e il board di Progetto Esmeralda - in una nota - tengono a ribadire che non c'è assolutamente la volontà da parte degli azionisti di cedere la proprietà e il controllo della struttura. "Esiste un mandato esplorativo affidato a Morgan Stanley - spiega ancora la nota - teso a reperire un socio di minoranza che intenda condividere e partecipare a un piano strategico di ulteriore sviluppo e crescita della struttura. Il piano societario è teso a rafforzare gli investimenti già concretizzati in questi anni, grazie a ristrutturazioni già avvenute e quasi ultimate come la Forte Arena, il nuovo anfiteatro all'aperto dalla capienza di 5.000 posti a sedere che sarà inaugurata il 16 luglio con il prestigioso spettacolo di Fiorello".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

PD - Sit in del Partito democratico sotto la sede dell?Agcom

Fatturazione ogni 4 settimane: stop per legge, ma le Telco vanno avanti

AgCom e Parlamento sono intervenuti, ma le compagnie telefoniche continuano a proporli. Per i consumatori un danno da un miliardo all'anno

Euro sign seen at former ECB headquarters in Frankfurt

La PA italiana paga a oltre 100 giorni. Deferita alla Corte Ue

A tre anni dalla prima denuncia, situazione deprecabile. Il pubblico deve alle aziende circa 64 miliardi

Milano, presidio contro mamma licenziata da IKEA

Istat, aumentano gli occupati. Ma sono a tempo determinato

Occupazione in crescita, ma qualitativamente discutibile. Diminuiscono gli "scoraggiati"

AUT, Jahresrückblick 2017

Volano i bitcoin. La criptomoneta elettronica vale 12mila dollari

Il loro valore continua a salire. C'è timore di una bolla che potrebbe esplodere, ma anche la possibilità che salgano ancora