Mercoledì 02 Marzo 2016 - 10:30

Forbes, le miliardarie ora sono 190: Madame L'Oréal la più ricca

Seconda l'erede dell'impero Walmart e terza la figlia del fondatore dell'azienda dolciaria Mars

Forbes, le miliardarie ora sono 190: Madame L'Oréal la più ricca

Nella schiera dei miliardari globali, la componente femminile rappresenta circa il 10%, contro l'11% dello scorso anno. Lo rileva Forbes, segnalando come su 1.810 persone che possono vantare patrimoni a dieci cifre le donne sono 190. Un dato in flessione rispetto al 2015, appunto, quando le signore erano 197, ma che rimane più che positivo se si pensa che nel 2010 erano 89 e nel 2005 solo 68. Nello specifico, l'anno appena trascorso ha visto 6 miliardarie mancate e 31 scendere col proprio patrimonio sotto quota 1 miliardo, compresa la ex donna più ricca del mondo, Christy Walton, la cui eredità si è rivelata inferiore alle stime. Al contempo, però, altre 27 sono entrate per la prima volta nel novero dei paperoni e 3 ci sono rientrate. A guidare il ranking in rosa, con un 11esimo posto nella lista complessiva, Liliane Bettencourt, che l'anno scorso era seconda in questa categoria, con 36,1 miliardi di euro. Dietro alla principale azionista di L'Oréal, multinazionale della cosmesi fondata dal padre Eugène Schueller, si posiziona con 32,3 miliardi Alice Walton (16esima nel rankig totale), erede dell'impero Walmart e a sua volta in risalita dal terzo posto dello scorso anno. Terzo gradino del podio che quest'anno spetta invece, con 23,4 miliardi, a Jacqueline Mars (27esima nella lista completa), figlia del fondatore dell'omonima azienda dolciaria. 

Al quarto posto fa la sua comparsa la prima italiana: Maria Franca Fissolo (30esima in assoluto), con 22,1 miliardi, in rappresentanza della famiglia Ferrero. L'Italia ricompare nella top 10 con i 10,1 miliardi di Massimiliana Landini Aleotti, decima, a capo di Menarini e 101esima nella classifica che comprende anche gli uomini. Passando dalle classifiche per genere a quelle per età, a colpire è il fatto che i due più giovani miliardari del mondo siano ragazze e per di più sorelle. Si tratta di Alexandra e Katharina Andersen, norvegesi, rispettivamente di 19 e 20 anni: la loro fortuna ha raggiunto una cifra degna della classifica di Forbes quando il padre Johan ha trasferito a ciascuna il 42% della società di investimento Ferd.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Piantumazione alberi - Biblioteca degli alberi Porta Nuova

La assunzioni salgono del 20,1%, ma ancora a tempo determinato

Positivi i dati dell'Inps sul lavoro nei primi nove mesi 2017. Il saldo positivo tra assunzioni e cessazioni è di 721 mila. Balzo del lavoro a chiamata

Ecofin, riunione dei ministri delle finanze dell'Unione europea in Lussemburgo

Bilancio, la lettera della Ue. Italia rimandata a maggio

La Commissione europea invita a non annacquare le misure chiave. "Evitare passi indietro sulle pensioni. Attuare la Fornero"

Risultati candidatura ema milano

Ema, polemiche dopo la sconfitta. Maroni: "C'è stata scorrettezza"

L'Agenzia del Farmaco finita ad Amsterdam per sorteggio. Il governatore lombardo: "Gentiloni e Alfano potevano farsi vedere". Tutti contro il sistema di decisione

Sede Ema, oggi il verdetto

Agenzia del farmaco, il sorteggio decide per Amsterdam

La terza votazione è finita 13 a 13. Milano sfortunata nell'estrazione. Vola via un indotto da 1,7 miliardi all'anno. Gentiloni: "Che beffa!"