Venerdì 14 Ottobre 2016 - 17:15

Fo, figlia di Pinelli: Sdoganò col teatro la storia di mio padre

"Dario ha portato in tutto il mondo 'Morte accidentale di un anarchico', correndo in quegli anni dei rischi"

Fo, figlia di Pinelli: Sdoganò col teatro la storia di mio padrea

"Ha vissuto novant'anni: un arco di storia in cui è stato sempre presente e impegnato. Un grandissimo artista, che ha trasmesso la storia di Pinelli, permettendo lo sdoganamento della vicenda". Così dal Piccolo teatro Strehler per un ultimo saluto a Dario Fo Claudia Pinelli, figlia del ferroviere anarchico morto il 15 dicembre 1969 dopo essere precipitato da una finestra della questura di Milano, dove era trattenuto per accertamenti in seguito alla Strage di piazza Fontana. Il Nobel si ispirò alla vicenda per l'opera teatrale 'Morte accidentale di un anarchico'. "Fo aveva la capacità dei grandissimi artisti di tradurre in linguaggio semplice messaggi complessi. La sua fu una cultura straordinaria. Per la nostra famiglia ha fatto tanto", aggiunge Claudia Pinelli.

"Dario ha portato in tutto il mondo 'Morte accidentale di un anarchico', correndo in quegli anni dei rischi. Ogni sera - racconta Claudia Pinelli - cambiava copione mano a mano che arrivavano nuovi documenti e faceva finta che non parlasse di Pinelli. Lo spettacolo faceva anche ridere perché Fo ha messo in scena il grottesco del potere. E per farlo ha usato dei documenti della polizia, i verbali: uno sberleffo verso il potere". Conclude Pinelli: "Mia mamma ha incontrato spesso Franca Rame: era lei la coscienza politica della coppia, lui l'artista".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ministério da Agricultura garante que não há riscos para o consumo de carne

Cresce mercato cibo italiano, ma nel piatto è falso 1/4 dei made in Italy

Al via la petizione #stopcibofalso per chiedere al Parlamento Europeo che i consumatori abbiano la possibilità di conoscere da dove arriva il cibo che portano in tavola

Il Presidente della Camera Laura Boldrini visita il carcere di Milano Bollate

Asti, due agenti penitenziari presi a sgabellate. Il Sindacato: "Infiniti gli episodi di violenza"

Il segretario generale dell'Osapp (Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria) ha denunciato l'episodio

Ostia nuova: il quartiere dove risiede Roberto Spada, l'aggressore del giornalista Rai

Ostia, polemica sulla casa popolare a Spada. Il Comune: "Mai assegnata"

La casa a Giuseppe, pregiudicato, zio di Roberto, protagonista di una testata all'inviato Rai. Raggi chiede di verificare se tutte le procedure di legge siano state rispettate