Sabato 22 Aprile 2017 - 09:15

Fitch abbassa rating Italia: Rischio governo debole e populismo

L'agenzia denuncia poi un peggioramento fiscale e l'instabilità del settore bancario

Fitch boccia l'Italia e abbassa il rating a 'BBB': Rischio governo debole e populismo

L'agenzia internazionale Fitch ha abbassato il rating dell'Italia da 'BBB+' a 'BBB'. In Italia "i rischi politici sono aumentati dal precedente rating di Fitch", scrive l'agenzia, "i rischi di governo debole o instabile sono aumentati, così come la possibilità di partiti populisti ed euroscettici che influenzano la politica. Un populismo in crescita può sminuire l'appetito politico per la riforma, aumentare la pressione per lo svuotamento fiscale e pesare sul sentimento degli investitori". "Il persistente peggioramento fiscale dell'Italia, il ripiegamento del consolidamento, la debole crescita economica e la conseguente mancata riduzione dell'elevato livello del debito delle amministrazioni pubbliche hanno lasciato più esposizione ai potenziali shock avversi. Ciò è aggravato da un aumento del rischio politico e dalla debolezza continua del settore bancario che ha richiesto un intervento pubblico previsto in tre banche a partire da dicembre", sostiene Fitch, che sugli istituti di credito afferma che "la debolezza del settore bancario accresce i rischi negativi per l'economia e le finanze pubbliche" e "riteniamo che potrebbero essere necessario un ulteriore sostegno pubblico per il settore in assenza di maggiori sforzi di ristrutturazione bancaria".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Salone dell'automobile di Ginevra -  Presentazione nuova Jeep

Chi è Mike Manley, l'uomo del successo di Jeep guiderà Fca

Il manager inglese è il nuovo amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles al posto di Marchionne

Formula 1 GP Monza - sabato pre gara: Marchionne ai box

F1, Ferrari di Marchionne: da arrivo Vettel a lotta con Liberty

In carica dal 2014 ora l'addio alla presidenza alla vigilia del Gran Premio di Germania

Dall'Eni alla presidenza del Milan: chi è Paolo Scaroni

Non solo aziende di Stato: grande tifoso rossonero, è di lunga data anche il suo legame con il mondo del calcio

Salone dell'automobile di Ginevra 2018 - Stand Ferrari

Ferrari, chi è il nuovo amministratore delegato Louis Camilleri

Attuale presidente del board di Philip Morris International, ha 63 anni, conosce quattro lingue e ha un patrimonio stimato in 150 milioni di sterline