Sabato 11 Novembre 2017 - 18:45

Fisco, Ruffini: "Possibile abolizione dichiarazione redditi fra 5 anni"

Le previsioni del direttore dell'Agenzia delle Entrate

Mario Monti visita l'Agenzia delle Entrate

"Direi 5 anni. Trattandosi di un'operazione complessa ritengo che l'orizzonte possibile per l'entrata a regime sia questo". Lo dichiara il direttore dell'Agenzia delle Entrate, Ernesto Ruffini, in un'intervista a Repubblica in merito a una possibile abolizione della dichiarazione dei redditi. "Oggi c'è la dichiarazione precompilata - spiega Ruffini - Ma mi piace pensare che sia soltanto un passaggio intermedio fra come eravamo e come saremo. Lunedì ho convocato da Sogei tutti gli intermediari, commercialisti, consulenti del lavoro e gli altri professionisti perché bisogna partire col piede giusto nel tempo giusto per arrivare agli appuntamenti con proposte il più possibile condivise. Il Fisco deve ascoltare, confrontarsi. E cambiare".

Per Ruffini "un Fisco efficiente è un motore di crescita per il Paese. È chiaro - sottolinea - che per questo è necessario un cambiamento culturale e di prospettiva, anche qui dentro". Il direttore dell'Agenzia delle Entrate dichiara: "Il termine 'Fisco amico' non mi piace. Gli amici si scelgono. Il Fisco può essere al massimo un parente, visto che i parenti non si scelgono. Ma a patto che non sia indigesto né invadente. Il recupero dell'evasione è uno degli ambiti operativi dell'Agenzia, ma non l'unico. Centinaia di miliardi entrano spontaneamente: poi, certo, ce n'è anche una parte che entra grazie ai recuperi. Dobbiamo cambiare visione: l'interlocutore di Agenzia non dovrà essere un codice fiscale, ma il cittadino. Con la C maiuscola". 

 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Milano, manifestazione Cgil Cisl e Uil

Pensioni, governo apre su donne e giovani. Ma a Cgil non basta: sindacati divisi

Gentiloni: "Paccheto importante e sostenibile". Camusso: "Insufficiente, 2 dicembre mobilitazione"

Milano, manifestazione Cgil Cisl e Uil

Pensioni, appello di Gentiloni a sindacati. Ma Camusso: "Non sono ottimista"

Il governo si è impegnato ad esentare dallo scatto dell'età pensionabile 15 categorie di lavoratori

Francoforte, convegno BCE

Draghi: "Ripresa solida e ampia, ma inflazione non convincente"

Il presidente della Bce parla in audizione di fronte alla commissione Affari economici e monetari del Parlamento europeo