Giovedì 17 Novembre 2016 - 21:30

Firenze, esplode una villetta: estratti vivi due bambini e il padre

In corso le ricerche della madre. Tra le cause forse una fuga di gas

Firenze, villetta crolla in periferia

Tre persone sono state estratte vive dalle macerie di una villetta crollata alle porte di Firenze, a Bagno a Ripoli. Da quanto si apprende dalla sala operativa della Protezione civile le persone recuperate sono un adulto e due bambini, un maschio e una femmina. Sotto le macerie si trova ancora la madre. Sul posto ci sono tre squadre dei vigili del fuoco, la protezione civile e le forze dell'ordine con un'unita cinofila. L'abitazione unifamiliare si trova in via di Villamagna ed è andata completamente distrutta dall'esplosione. Il boato dello scoppio è stato udito dai vicini che hanno dato l'allarme alle 20.33.

I due bambini sono stati trasportati in codice rosso  all'ospedale Meyer con ustioni e lesioni. La bambina deve sottoporsi a un intervento chirurgico. Il padre è invece stato portato all'ospedale Careggi. In segno di solidarietà si sono recati sul luogo dell'esplosione anche il sindaco di Bagno a Ripoli e i sindaci di alcuni comuni limitrofi.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Hotel Rigopiano, viaggio tra la neve e l'angoscia dell'Abruzzo

REPORTAGE - In viaggio tra la neve e l'angoscia dell'Abruzzo

I giornalisti di LaPresse nelle zone colpite dal sisma e dal maltempo

Centro Italia in balia del sisma e della neve. Slavina travolge hotel in Abruzzo: estratti due corpi. Curcio: C'è speranza, alimenta i soccorsi

Centro Italia in balia del sisma e della neve. Slavina travolge hotel in Abruzzo: estratti due corpi. Curcio: C'è speranza, alimenta i soccorsi

I soccorritori avvertono: "La situazione è catastrofica". Una vittima accertata nel teramano. Domani in Cdm verso estensione degli stati di emergenza- IL REPORTAGE DI LAPRESSE DALL'ABRUZZO

Barbara d'Urso: Hotel Rigopiano era il nido in cui mi rifugiavo da anni

Barbara d'Urso: Hotel Rigopiano era il nido in cui mi rifugiavo da anni

Il resort nel pescarese è stato travolto da una valanga dopo il terremoto

Amatrice sotto la neve

Il Centro Italia torna a tremare: un morto sotto le macerie a Teramo. Valanga su hotel, testimoni: Almeno tre persone travolte

Scosse tra 5.1 e 5.4 di magnitudo. Ingv: Si è aperta una nuova faglia. Il capo della Protezione civile: "Colpite le stesse zone del 24 agosto". Situazione ancora più critica a causa della neve