Lunedì 30 Ottobre 2017 - 12:45

Firenze, colpito con un pugno al volto in un locale in centro: 38enne rischia la vita

L'uomo è caduto a terra tramortito e ora ricoverato in terapia intensiva. Si cerca l'aggressore

Napoli, sparatoria a Piscinola

Rischia la vita per un pugno in faccia un uomo di 38 anni originario dell'Honduras che dalla scorsa notte è ricoverato in prognosi riservata nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale fiorentino di Santa Maria Nuova. L'uomo è stato soccorso dai sanitari del 118 in un locale di piazza del Mercato Centrale.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della polizia intervenuti sul posto, il trentottenne avrebbe ricevuto un cazzotto in pieno volto, crollando a terra tramortito.

Sono in corso le Indagini per risalire all'identità della persona che ha sferrato il pugno e al movente dell'aggressione.

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Presunti abusi nel collegio dei chierichetti: il Vaticano apre una nuova indagine

Nuova inchiesta sul preseminario 'San Pio X'. Il tema scottante affrontato nel nuovo libro di Nuzzi

Sole e nuvole nel weekend: il meteo del 18 e 19 novembre

Le previsioni per sabato e domenica. Allerta arancione in Calabria

Parma, l'Ospedale Maggiore dove è morto Toto Riina

Taranto, carabiniere uccide sorella, cognato e padre e si spara: è grave

La tragedia è avvenuta in una strada centrale del paese, a Sava. Lite in famiglia: il militare è in fin di vita

Papa Francesco all'Udienza Generale del mercoledi' in Piazza San Pietro

Papa: "La scienza ha dei limiti da rispettare. Serve responsabilità etica"

Il pontefice: "Tutti devono beneficiare del diritto alla tutela della salute"