Sabato 23 Aprile 2016 - 15:30

Fiocco azzurro alla Sampdoria: è nato Oscar figlio patron Ferrero

E' il secondogenito del presidente blucerchiato e di Manuela Ramunni

Il presidente della Samp Massimo Ferrero con la compagna, Manuela Ramunni

Fiocco azzurro in casa Sampdoria. Alle 9.18 di questa mattina "per la felicità di mamma, papà e del fratello maggiore Rocco" in una clinica di Roma è nato Oscar Ferrero, il secondogenito del presidente blucerchiato Massimo Ferrero e della compagna Manuela Ramunni. Il bimbo, spiega una nota del club, pesa 3.4 kg. "Oggi - si legge sul sito web blucerchiato - la Chiesa festeggia San Giorgio Martire, patrono della Superba Repubblica Marinara di Genova ed è l’onomastico di Papa Jorge Mario Bergoglio. Un giorno di festa: è nato Oscar Ferrero, il secondogenito del Presidente e di Manuela Ramunni. Il bimbo (che pesa 3,4 kg) è venuto al mondo alle 9.18 in una clinica di Roma per la felicità di mamma, papà e del fratello maggiore Rocco. Benvenuto a Oscar da tutta la Sampdoria e un sincero augurio di buon onomastico a Papa Bergoglio".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Photocall di Vuoi Scommettere, nuova trasmissione di canale 5

Aurora Ramazzotti: "A 18 anni facevo solo cazzate". Michelle Hunziker: "Ha rischiato di perdersi"

La doppia intervista a F. Dalla separazione dei genitori al complicato periodo della madre nella setta. Poi la ribellione per andare a vivere da sola e il duro intervento della mamma

La Notte del Maestro - Addio al calcio di Andrea Pirlo

La 'Notte del Maestro': parata di stelle per l'addio di Pirlo

Emozioni e grande calcio a San Siro. Tanti i big in campo: da Buffon a Seedorf, passando per Inzaghi, che firma una tripletta

BAFTA Film Awards 2018 a Londra

Anche lo scapolo d'oro di Inghilterra si sistema: Hugh Grant si sposa

Anna Eberstein e l'attore britannico saranno presto marito e moglie

Inter vs Juventus 2-3

Fiocco rosa in casa Higuain, è nata la piccola Alma

La mamma è Lara Wechsler, compagna del bomber argentino