Giovedì 07 Aprile 2016 - 18:15

Finmeccanica, condanna Orsi a 4 anni 6 mesi e Spagnolini 4 anni

Processo su una presunta tangente pagata a pubblici ufficiali indiani per ottenere una commessa da 560 milioni

Giuseppe Orsi, ex ad Finmeccanica

 L'ex amministratore delegato di Finmeccanica Giuseppe Orsi è stato condannato in appello a 4 anni e 6 mesi e l'ex ad di Augusta Westland Bruno Spagnolini è stato condannato a 4 anni di carcere per corruzione internazionale e false fatturazioni nell'ambito del processo su una presunta tangente pagata a pubblici ufficiali indiani per ottenere una commessa da 560 milioni per vendere al governo di Dheli 12 elicotteri. In primo grado i due manager erano stati assolti dal Tribunale di Busto Arsizio per la corruzione internazionale e condannati a 2 anni (pena sospesa) per le false fatturazioni.
 

Per Orsi i pg Gianluigi Fontana, applicato al processo d'appello, e il sostituto pg di Milano Tiziano Masini avevano chiesto una condanna a 6 anni e per Spagnolini a 5 anni. I giudici della Seconda corte d'Appello di Milano hanno ribaltato la sentenza di primo grado, riconoscendo i due manager colpevoli di corruzione, ma hanno riqualificato il reato da corruzione per atto contrario ai doveri d'ufficio (come prevede l'articolo 319 del codice penale) a corruzione per l'esercizio della funzione (in base all'articolo 318 del codice penale). Orsi e Spagnolini sono anche stati condannati per false fatturazioni, reato per il quale anche i giudici del Tribunale di Busto Arsizio, in primo grado, li avevano condannati a 2 anni (con pena sospesa, che è stata revocata dalla sentenza d'appello), mentre li avevano assolti dall'accusa di corruzione internazionale. I giudici della Seconda corte d'appello di Milano hanno anche confiscato a Giuseppe Orsi e Bruno Spagnolini 7,5 milioni di euro. I giudici hanno anche stabilito che gli imputati debbano versare all'Agenzia delle Entrate, che si è costituita parte civile, una provvisionale di 300 mila euro.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Contestazioni alla Bicocca - gli studenti entrano in aula magna

Milano, proteste all'università Bicocca: "No alternanza scuola-lavoro"

Blitz degli studenti durante l'inaugurazione dell'anno accademico. La ministra Fedeli: "Dialogo per risolvere i problemi"

Torino, autopsia 'scagiona' il cane: addestratore morto per un malore

Il 26enne, trovato senza vita sabato scorso, non è stato sbranato dal bull terrier dell'amico. I morsi sul corpo del giovane avvenuti 'post mortem'

Manifestazione contro l'obbligo dei vaccini

Vaccini, Consulta rinvia a mercoledì decisione su ricorsi Veneto

Nel pomeriggio si è svolta l'udienza pubblica di fronte alla Corte Costituzionale

Tumori al polmone, nuova macchina per la ricerca

Diciasettenne muore di meningite in ospedale a Imola

Era ricoverato da venerdì scorso per un caso batterico. Avviata la donazione degli organi