Giovedì 07 Aprile 2016 - 18:15

Finmeccanica, condanna Orsi a 4 anni 6 mesi e Spagnolini 4 anni

Processo su una presunta tangente pagata a pubblici ufficiali indiani per ottenere una commessa da 560 milioni

Giuseppe Orsi, ex ad Finmeccanica

 L'ex amministratore delegato di Finmeccanica Giuseppe Orsi è stato condannato in appello a 4 anni e 6 mesi e l'ex ad di Augusta Westland Bruno Spagnolini è stato condannato a 4 anni di carcere per corruzione internazionale e false fatturazioni nell'ambito del processo su una presunta tangente pagata a pubblici ufficiali indiani per ottenere una commessa da 560 milioni per vendere al governo di Dheli 12 elicotteri. In primo grado i due manager erano stati assolti dal Tribunale di Busto Arsizio per la corruzione internazionale e condannati a 2 anni (pena sospesa) per le false fatturazioni.
 

Per Orsi i pg Gianluigi Fontana, applicato al processo d'appello, e il sostituto pg di Milano Tiziano Masini avevano chiesto una condanna a 6 anni e per Spagnolini a 5 anni. I giudici della Seconda corte d'Appello di Milano hanno ribaltato la sentenza di primo grado, riconoscendo i due manager colpevoli di corruzione, ma hanno riqualificato il reato da corruzione per atto contrario ai doveri d'ufficio (come prevede l'articolo 319 del codice penale) a corruzione per l'esercizio della funzione (in base all'articolo 318 del codice penale). Orsi e Spagnolini sono anche stati condannati per false fatturazioni, reato per il quale anche i giudici del Tribunale di Busto Arsizio, in primo grado, li avevano condannati a 2 anni (con pena sospesa, che è stata revocata dalla sentenza d'appello), mentre li avevano assolti dall'accusa di corruzione internazionale. I giudici della Seconda corte d'appello di Milano hanno anche confiscato a Giuseppe Orsi e Bruno Spagnolini 7,5 milioni di euro. I giudici hanno anche stabilito che gli imputati debbano versare all'Agenzia delle Entrate, che si è costituita parte civile, una provvisionale di 300 mila euro.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Esselunga, lunedì mattina supermercati chiusi per scomparsa Caprotti

Esselunga, lunedì mattina supermercati chiusi per scomparsa Caprotti

Il fondatore della grande catena di supermercati è morto all'età di 90 anni

Papa: C'è una guerra mondiale contro il matrimonio, teoria del gender grande nemica

Papa: Teoria del gender grande nemica del matrimonio

Bergoglio in visita in Georgia torna a difendere l'unione tra uomo e donna: "I divorzi sporcano l'immagine di Dio"

Firenze, cadavere decapitato trovato nel bosco: è mistero

Firenze, ritrovato cadavere in un bosco: era impiccato

L'uomo aveva la testa praticamente staccata dal resto del corpo

Mps, ex vertici banca rinviati a giudizio: processo al via il 15/12

Mps, ex vertici banca rinviati a giudizio: processo il 15 dicembre

Il gup Cristofano si pronuncerà il 14 ottobre sulla richiesta di patteggiamento