Mercoledì 26 Aprile 2017 - 18:45

Fini: Sulla casa di Montecarlo ho commesso errori, ma non reati

"Quegli sbagli li ho già pagati in termini politici"

Fini: Sulla casa di Montecarlo ho commesso errori, ma non reati

"Sulla vicenda della casa di Montecarlo io ho commesso degli errori, li ho pagati politicamente. Un errore è stato non aver dato seguito all'aver detto 'se diviene certo che Tulliani è il proprietario mi dimetto'. Divenne certo che non mi dimisi. Però sono qui a ribadire che commettere degli errori non significa commettere dei reati. Sono qui a ribadire la mia onorabilità". Gianfranco Fini, nel corso della registrazione della puntata di Porta a porta che andrà in onda questa sera, torna a parlare dell'inchiesta per riciclaggio in cui è indagato. "In 30 anni di carriera - ha aggiunto - non ho mai ricevuto un avviso di garanzia. In termini politici ho pagato tutto ciò che dovevo pagare. Non ho mai favorito alcuno, non ho mai fatto patti con Corallo non ho mai saputo se quei denari erano frutto di evasione fiscale".

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Centrodestra, firmato programma Cav-Salvini-Meloni ma è scontro con Fitto

E nell'ipotetico governo Berlusconi, Matteo Salvini potrebbe essere scelto come ministro dell'Interno

Silvio Berlusconi ospite a "Quinta Colonna"

Berlusconi e la gara di pipì con Confalonieri: "Sulle scarpe? Hai vinto tu"

L'ex Cav racconta un aneddoto capitato durante una festa coi vecchi compagni di scuola

Paolo Gentiloni all'inaugurazione dell'anno accademico della Luiss

Gentiloni: "Non è tempo delle cicale. Nessun rischio instabilità"

Il premier all'inaugurazione dell'anno accademico della Luiss di Roma: "L'Italia è il Paese più coerente in Ue nonostante cambi governo"

Matteo Salvini annuncia l'ingresso di Giulia Bongiorno nella Lega

Salvini 'ingaggia' Giulia Bongiorno: "Sarà capolista della Lega"

L'avvocatessa: "Ho portato avanti delle battaglie stando nel mio studio, ma è in Parlamento che le cose si fanno"