Venerdì 05 Febbraio 2016 - 08:15

Finanza sequestra 540 kg di cocaina nel porto di Gioia Tauro

Lo stupefacente, purissimo, avrebbe fruttato oltre 100 milioni di euro

Porto di Gioia Tauro

 La guardia di Finanza di Reggio Calabria, insieme all'Agenzia delle Dogane, hanno individuato e sequestrato, nell'ambito di una indagine coordinata dalla Dda reggina, due  ingenti carichi di cocaina purissima nell'arco della scorsa settimana nel porto di Gioia Tauro.

Un primo quantitativo di stupefacente, circa 40 chilogrammi di cocaina, è stato scoperto all'interno di un container, che trasportava semi di quinoa, proveniente dal Cile e destinato a Fos sur Mer (Francia). Un altro carico, più ingente, è stato rinvenuto in un container che trasportava legname, proveniente dal Brasile e diretto a Ravenna: sono stati ritrovati 18 borsoni all'interno dei quali c'erano 500 chilogrammi di cocaina. La cocaina sequestrata, per un ammontare complessivo di 540 kg,  avrebbe fruttato, con la vendita al dettaglio, circa 108 milioni di euro.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

TOPSHOT-COMBO-FILES-US-ASSAULT-ARGENTO-HARASSMENT

Asia Argento accusata di molestie, polizia Usa: "Non è indagata". Il padre Dario: "Accuse false". XFactor a rischio

Il New York Times ha pubblicato l'accordo da 380mila dollari fra l'attrice e il collega Jimmy Bennett, con cui avrebbe avuto un incontro intimo quando lui era ancora minorenne

Calabria, salvata la bimba Chiara travolta dal torrente. Il soccorritore: "Ce la farai piccola"

La bimba di 9 anni trovata dopo la piena. Accanto a lei il cadavere di una persona: forse è uno dei suoi genitori. La commovente foto del medico su Facebook

'Niente donne nella curva Nord della Lazio': la procura Figc apre un'indagine

Il messaggio sul volantino distribuito all'Olimpico durante la partita contro il Napoli: "Le donne non sono gradite" nelle prime dieci file del settore