Giovedì 08 Giugno 2017 - 10:30

Finals Nba, i Warriors battono ancora Cleveland e vedono il titolo

Golden State vola verso il 3-0 sui Cavaliers e intravede la vittoria finale

Finals Nba, i Warriors battono ancora Cleveland e vedono il titolo

 Golden State regola ancora Cleveland e si avvicina al titolo Nba. I Warriors espugnano Quicken Loans Arena 118-113 in Gara-3 delle Finals, combattutissima, e si portano sul 3-0. Ai Cavaliers non bastano cuore, orgoglio e le prodezze del solito LeBron James (39 punti, 11 rimbalzi e 9 assist) ed Irving, autore di 38 punti. I campioni in carica accarezzano il successo, ma si arrendono allo strapotere degli uomini di Steve Kerr, capaci di piazzare un parziale micidiale di 11-0 negli ultimi tre minuti. Nelle file di Golden State, al 15° successo consecutivo nei playoff, record assoluto, spiccano l'infinito Durant (31 punti, di cui 14 nell'ultimo periodo, conditi da 8 rimbalzi), autore anche della tripla decisiva a 45 secondi dal termine, Curry (26 punti, 13 rimbalzi e 6 assist) e Thompson (30 punti). Nella notte tra venerdì e sabato è in programma Gara-4. Dove i Warriors potrebbero completare il loro cammino perfetto e i Cavs incassare un pesantissimo cappotto.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

SPAIN-EU-MIGRANTS

Migranti, il campione Nba Marc Gasol: "Ho deciso di aiutare dopo la foto di Aylan"

Il giocatiore di basket era a bordo dell'imbarcazione della Ong Open Arms che ha recuperato Josephine rimasta in mare per 48 ore. "Se ci avessero dato la posizione esatta della zattera avremmo potuto salvare anche il bambino"

Nba, Lakers scatenati: preso Rondo. Cousins a Golden State

Nuovo acquisto dopo lo storico accordo con LeBron James per un quadriennale da 154 milioni di dollari

LeBron James a passeggio con la famiglia

Nba, LeBron James ai Lakers. Un affare da 154 milioni di dollari

Ha firmato un contratto quadriennale. È considerato il miglior giocatore del mondo. Va nella squadra più mitica della lega. Belinelli torna agli Spurs