Mercoledì 24 Maggio 2017 - 11:30

Filippine, gruppo vicino a Isis prende ostaggi in una chiesa

Bruciata cattedrale di Nostra Signora Ausiliatrice a Marawi

Filippine, gruppo vicino a Isis prende ostaggi in una chiesa

Maute, gruppo terroristico filippino ispirato all'Isis, ha preso in ostaggio un prete, il personale della chiesa e i parrocchiani dopo aver bruciato la cattedrale di Nostra Signora Ausiliatrice della città di Marawi, nel sud delle Filippine. Lo ha affermato il vescovo di Marawi City, Edwin dela Peña, che non ha però saputo fornire il numero esatto di ostaggi. Il sindaco di Marawi, Majul Usman Gandamra, non ha confermato il rapimento e insiste sul fatto che il governo locale ha la situazione sotto controllo. Il presidente Rodrigo Duterte ha imposto la legge marziale a Mindanao dopo gli scontri tra le truppe governative e il gruppo terroristico di Marawi City.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona, caccia al 17enne Moussa Oukabir: il presunto autore della strage

Barcellona, caccia al 17enne Moussa Oukabir: il presunto autore della strage

Sarebbe armato e viene considerato pericoloso. Suo fratello è stato arrestato ieri

Trump 'soffia' sul Ku Klux Klan: la copertina del New Yorker

Trump 'soffia' sul Ku Klux Klan: la copertina del New Yorker

Il presidente Usa è accusato di non aver sufficientemente condannato i suprematisti bianchi

Barcellona, tra le vittime Bruno Gullotta di Legnano: aveva 35 anni

Barcellona, tra le vittime Bruno Gullotta di Legnano: aveva 35 anni

Era in vacanza con la famiglia ed era responsabile del marketing e delle vendite di Tom's Hardware Italia

Barcellona, due italiani tra i 13 morti sulle Ramblas. Nella notte nuovo attacco a Cambrils: 7 feriti, 5 killer uccisi

Barcellona, due italiani tra i 14 morti sulle Ramblas. Nella notte nuovo attacco a Cambrils: uccisi 5 terroristi

La prima vittima italiana si chiama Bruno Gullotta. L'Isis ha rivendicato. I due attentati sono collegati. Tre arresti ma l'autista del furgone è ancora in fuga. Tra i 100 feriti (tre italiani) 15 sono gravi