Lunedì 05 Dicembre 2016 - 14:45

Fifa, Tas respinge il ricorso di Blatter contro 6 anni di squalifica

La decisione del tribunale di Losanna dopo la condanna per corruzione

Fifa, Tas respinge il ricorso di Blatter contro 6 anni di squalifica

Il Tribunale di arbitrato dello Sport di Losanna ha respinto il ricorso dell'ex presidente Sepp Blatter contro la squalifica di 6 anni ricevuta dalla Fifa per corruzione. Lo ha annunciato il portavoce dello stesso Blatter.

L'80enne Blatter, presidente della Fifa per 17, è stato sospeso da tutte le attività legate al calcio nello scorso dicembre insieme con l'allora presidente dell'Uefa Michel Platini. I due dirigenti sono stati squalificati per un pagamento di 2 milioni di franchi svizzeri versati da Blatter a Platini nel 2011 per una presunta consulenza svolta dal francese per la Fifa fra il 1998 e il 2002.

In un comunicato il Tas ha stabilito che Blatter "ha violato il codice etico della Fifa dal momento che il pagamento è come un regalo ingiustificato in quanto non aveva alcuna base contrattuale". Il panel "ha inoltre riscontrato che Blatter ha illecitamente assegnato contributi al signor Platini". Blatter e Platini hanno sempre negato ogni addebito.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

The Defenders, da Zanetti a Chiellini: ecco i calciatori-supereroi per Netflix

Quattro 'supereroi' dei campi da calcio diventano eroi dei fumetti per il lancio della nuova serie Netflix

Juventus vs Cagliari

Juve fa tris e stronca il Cagliari. Prima volta del var

Le reti di Mandzukic, Dybala e Higuain consentono ai bianconeri di iniziare nel migliore dei modi la rincorsa al settimo scudetto consecutivo

Inter - Roma

La prima volta della Serie A con il Var. Dai gol dubbi ai cartellini

La teconologia sarà impiegata per le situazioni 'da protocollo', cioè gol, rigori, rossi diretti e scambi di identità

ISL, FIFA WM 2018 Qualifikation, Island vs Kroatien

Calciomercato, Milan-Kalinic standbye, rottura Borriello-Cagliari

E dopo oltre 24 ore di attesa finalmente la Juventus ha ufficializzato l'ingaggio di Blaise Matuidi dal Paris Saint-Germain