Lunedì 30 Maggio 2016 - 20:45

Fifa, Boban nominato vice segretario generale

Nella nuova amministrazione, il 47enne si concentrerà sullo sviluppo del gioco e sull'organizzazione dei tornei

Fifa, Boban nominato vice segretario generale

Ruolo di alto rango alla Fifa per l'ex capitano della Croazia Zvonimir Boban, nominato vice segretario generale. Nella nuova amministrazione della Fifa, il 47enne ex centrocampista del Milan si concentrerà sullo sviluppo del gioco e sull'organizzazione dei tornei. Marco Villiger, attualmente direttore legale della Fifa, sarà l'altro vice segretario generale e sarà responsabile delle operazioni commerciali e amministrative. Le nomine sono state annunciate dal nuovo segretario generale della Fifa Fatma Samoura che ha confermato la decisione di dividere l'amministrazione in due settori.

Da giocatore, Boban ha collezionato 51 presenze con la Croazia e come capitano della squadra ha concluso al terzo posto il Mondiale 1998, miglior risultato in carriera della nazionale. Inoltre ha vinto quattro scudetti e la Champions League in nove anni con il Milan. Recentemente, ha lavorato come commentatore televisivo in Croazia e Italia.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Premier League - Tottenham Hotspur vs Stoke City

Ranking Uefa, al comando il Tottenham. Juve e Roma decime

La classifica per il 2017/18 vede in testa gli inglesi. Sei squadre a pari merito al secondo posto

Premier League - Manchester United vs Manchester City

Mourinho colpito da bottiglietta dopo derby Manchester

Il tecnico dello United coinvolto in una megarissa con i giocatori del City, ferito anche l'assistente di Guardiola

Cristiano Ronaldo jr. pazzo di Messi: "Grazie mio idolo"

Sul suo profilo Instagram pubblica una foto in cui stringe la mano al giocatore del Barcellona

Champions League - Olympiakos S.F.P., allenamento porte aperte

Barcellona: Messi rinnova fino al 2021, clausola da 700 mln

Alla scadenza del nuovo contratto, nel 2021, la 'Pulce' avrà giocato ben 17 anni con la prima squadra blaugrana