Venerdì 24 Febbraio 2017 - 14:45

Fiat Professional rinnova la sponsorship con il Campionato Mondiale di Motocross

Testimonial di questo connubio è ancora Tony Cairoli, il pilota otto volte Campione del Mondo della specialità

Fiat Professional rinnova la sponsorship con il Campionato Mondiale di Motocross

Fiat Professional rinnova la sponsorship con il Campionato Mondiale di Motocross (FIM Motocross World Championship MXGP) al via il 25 febbraio sul tracciato di Losail in Qatar. Il Campionato si articola tra febbraio e il 1° ottobre su 20 tappe tra Europa, Stati Uniti, Qatar, Argentina e Messico. Testimonial di questo connubio è ancora Tony Cairoli, il pilota otto volte Campione del Mondo della specialità e secondo classificato al termine della scorsa stagione. Fullback, il versatile pick up del marchio, sarà "product hero" della flotta ufficiale coadiuvato da Ducato, best seller di Fiat Professional  adatto al trasporto delle persone,  merci e officina mobile di supporto a piloti e sportivi  sui circuiti. Nel corso degli appuntamenti troveranno inoltre grande spazio i camper, altro punto di forza del brand: basti pensare che negli ultimi due anni in Europa più di 3 camper su 4 venduti sono su base Ducato. Inoltre i lettori della rivista specializzata tedesca Promobil hanno eletto Ducato quale "Miglior base per i camper 2017", confermando la sua leadership in questo settore.

Scritto da 
  • redazione
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

MotoGp, Dovizioso trionfa in Austria davanti a Marquez

MotoGp, Dovizioso trionfa in Austria davanti a Marquez

Terzo Dani Pedrosa sull'altra Honda. Rossi settimo

MotoGp, Marquez in pole in Austria davanti alle Ducati, Rossi settimo

MotoGp, Marquez in pole in Austria davanti alle Ducati, Rossi settimo

Meglio del 'Dottore' ha fatto con l'altra Yamaha Maverick Vinales, quarto a mezzo secondo da Lorenzo

MotoGp in Austria, Marquez leader nelle terze libere: Rossi risale al quinto posto

MotoGp in Austria, Marquez leader nelle terze libere

Terzo a sorpresa Andrea Iannone a 484 millesimi dallo spagnolo

MotoGp, Rossi: Siamo stati sfortunati e un po' somari

MotoGp, Rossi: Siamo stati sfortunati e un po' somari

Quarto al traguardo: "Sono contento, stavolta la responsabilità non è tutta mia, ce la dividiamo..."