Venerdì 24 Febbraio 2017 - 14:45

Fiat Professional rinnova la sponsorship con il Campionato Mondiale di Motocross

Testimonial di questo connubio è ancora Tony Cairoli, il pilota otto volte Campione del Mondo della specialità

Fiat Professional rinnova la sponsorship con il Campionato Mondiale di Motocross

Fiat Professional rinnova la sponsorship con il Campionato Mondiale di Motocross (FIM Motocross World Championship MXGP) al via il 25 febbraio sul tracciato di Losail in Qatar. Il Campionato si articola tra febbraio e il 1° ottobre su 20 tappe tra Europa, Stati Uniti, Qatar, Argentina e Messico. Testimonial di questo connubio è ancora Tony Cairoli, il pilota otto volte Campione del Mondo della specialità e secondo classificato al termine della scorsa stagione. Fullback, il versatile pick up del marchio, sarà "product hero" della flotta ufficiale coadiuvato da Ducato, best seller di Fiat Professional  adatto al trasporto delle persone,  merci e officina mobile di supporto a piloti e sportivi  sui circuiti. Nel corso degli appuntamenti troveranno inoltre grande spazio i camper, altro punto di forza del brand: basti pensare che negli ultimi due anni in Europa più di 3 camper su 4 venduti sono su base Ducato. Inoltre i lettori della rivista specializzata tedesca Promobil hanno eletto Ducato quale "Miglior base per i camper 2017", confermando la sua leadership in questo settore.

Scritto da 
  • redazione
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Svelata la Ducati 2018. Dovizioso: "Rinnovo? Non devo più convincere nessuno"

Lorenzo carico: "La squadra e la moto sono pronti. Ho un obiettivo molto chiaro: dare il meglio di me"

Hamilton sgrida il nipote perché si veste da principessa: bufera sui social

Il pilota corre ai ripari: "Mie parole inappropriate, tutti devono potersi esprimere come meglio credono"

Lewis Hamilton File Photo

Hamilton: "F1 per un pilota è il top, ma punto a nuove sfide"

Il neocampione del mondo potrebbe abbandonare le corse

F1, Marchionne: "Ritorno Alfa storico. Addio Ferrari? La minaccia è seria"

L'ad di Fca presenta al museo dell'Alfa di Arese il team Alfa Romeo Sauber e scherza: "Per chi tifo? Per ora per il Cavallino"