Mercoledì 15 Giugno 2016 - 11:45

Fiat Professional, consegne 2015 a 294.000 unità in Europa +10%

Nel 2015 Fca ha venduto nel mondo 1.152.000 veicoli commerciali

 Fiat Professional, consegne 2015 a 294.000 unità in Europa +10%

Nel 2015 Fca ha venduto nel mondo 1.152.000 veicoli commerciali, con 294.000 veicoli consegnati nell'area in Europa, Medio Oriente e Africa con il marchio Fiat Professional. Lo ha detto Domenico Gostoli, responsabile del Brand Fiat Professional per l'area Emea di Fca, alla presentazione dell'offerta 'full liner' del marchio. "Veniamo da un 2015 in cui i nostri volumi in Europa sono aumentati del 10% e questo ci posiziona tra i leader nella categoria veicoli commerciali fino a 4 ton con una quota dell'11,3%", ha spiegato Gostoli, aggiungendo che "ora con il completamento e il rinnovamento della gamma, daremo nuovo slancio alla nostra crescita".

La presentazione è avvenuta nell'Officina 81 di Mirafiori, lo storico stabilimento torinese di Fca. "Qui è nato anche il nostro Brand", ha spiegato il manager di Fiat Professional, aggiungendo che "il rinnovamento riguarda il Brand stesso,il suo posizionamento sul mercato e la sua strategia di sviluppo per i prossimi anni". "Per questo, per la prima volta nella nostra storia, abbiamo organizzato un evento 'All Range / Tutta Gamma'", ha detto ancora. Il marchio di Fca è diventato un 'full-liner', "capace di coprire con soluzioni 'Customer-driven' tutte le esigenze: dal veicolo leggero al ribaltabile, dal trasporto persone al servizio postale", ha concluso Gostoli.

 

Fca è stato il primo costruttore a scegliere la specializzazione completa delle attività legate al servizio", ha sottolineato Santo Ficili, responsabile del Brand Mopar per l'area Emea di Fca. Mopar è il brand di Fca che raggruppa, in tutto il mondo, le attività di Service, Customer Care, Ricambi Originali e Acessori. "Mopar è a fianco del cliente fin dal momento in cui entra in concessionaria", ha evidenziato Ficili. "Con il programma Mopar Vehicle Protection - ha proseguito - offriamo garanzie estese e piani di manutenzione su misura in base a chilometraggio e durata nel tempo".

"La parte più delicata del nostro lavoro si presenta quando il cliente entra in officina, anche solo per un tagliando. In quel momento, il veicolo necessariamente non lavora e questo per il cliente professional può avere un impatto economico, che noi dobbiamo assolutamente limitare: consentendo la mobilità con veicoli sostitutivi,     riducendo al minimo il tempi di fermo veicolo e rendendo subito risolutivo l'intervento", ha affermato Ficili.

"Questo - ha spiegato ancora il manager Mopar - significa in ogni caso disporre di strutture ed organizzazioni ad hoc: con corsie di assistenza dedicatcon tecnici d'officina preparati e formati, con un Technical Call Center a portata di telefono per la diagnostica    e, infine, con una catena logistica di distribuzione dei ricambi rapida ed efficace". Il magazzino centrale Mopar di Volvera ha da poco ottenuto la medaglia di bronzo del World Class Logistics, che testimonia valuta i processi di magazzino.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

FILES-CHINA-POLITICS-DIPLOMACY

Dazi, accordo Usa-Cina: "Non combatteremo una guerra commerciale"

Dopo mesi di crescenti tensioni, siglata la 'pax economica'

CHINA-US-POLITICS-TRADE

Iran, le sanzioni Usa aprono opportunità economiche alla Cina

E Washington rischia una costosa situazione di stallo

Delivery riders pay tribute to Leicester City triumph

Deliveroo rende azionisti tutti e 2mila i dipendenti, anche in Italia

Con le share option, spiega il ceo Will Shu, tutti i lavoratori saranno "proprietari dell'azienda"

L'Economia del Corriere compie un anno: evento L’Italia genera futuro alla Borsa di Milano

Il contratto Lega-M5S spaventa i mercati. Vendita sui Btp e Borsa giù

Ha colpito soprattutto l'idea (poi smentita dai due partiti) di chiedere a Draghi di cancellare 250 miliardi di titoli di Stato