Giovedì 01 Novembre 2012 - 08:50

Fiat, Marchionne: Monti mi ha detto 'Grazie, decisione stoica'

IMG

Torino, 1 nov. (LaPresse) - "Avete scritto che ieri (due giorni fa per chi legge, ndr) ci siamo sentiti. E' vero. Mi ha detto solo: 'Decisione stoica, la ringrazio'". Così Sergio Marchionne, in una intervista al Corriere della sera, conferma la telefonata con il premier Mario Monti, che lo avrebbe ringraziato per la scelta di non chiudere stabilimenti in Italia. "Quella di Monti - aggiunge Marchionne - è un'Italia diversa da quella che ho conosciuto in questi anni. E' quella per cui si può scommettere".

Marchionne torna poi sulla scelta di mettere in mobilità 19 operai per far posto agli iscritti Fiom reintegrati dal giudice del lavoro a Pomigliano: "E' totalmente coerente - spiega -. La cassa integrazione - aggiunge - è arrivata anche lì. Non c'è lavoro sufficiente, dove metto anche solo un assunto in più? Risponda la Fiom. Ma non accetto lezioni di democrazia".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ryanair strike

Ryanair minaccia i piloti per lo sciopero. Calenda: "Indegno"

La compagnia low cost irlandese paventa sanzioni per chi incrocerà le braccia il 15 dicembre

Reddito di inclusione: come richiederlo a Roma

Parle la misura nazionale di contrasto alla povertà promossa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Copies of bitcoins standing on PC motherboard are seen in this illustration picture

Bitcoins volano oltre 18 mila dollari dopo debutto futures Cboe

La moneta virtuale accresce il suo valore, segnando un nuovo record storico

PD - Sit in del Partito democratico sotto la sede dell?Agcom

Fatturazione ogni 4 settimane: stop per legge, ma le Telco vanno avanti

AgCom e Parlamento sono intervenuti, ma le compagnie telefoniche continuano a proporli. Per i consumatori un danno da un miliardo all'anno