Martedì 13 Marzo 2018 - 16:30

Fiat 525 SS, splendida veterana: fuori concorso a Salvarola Terme

Fca Heritage presenta un modello rarissimo, tuttora considerato una delle più belle auto italiane prodotte a cavallo tra gli anni Venti e Trenta del secolo scorso

L’autorevole rivista specializzata statunitense Automotive Quarterly la considera addirittura "uno dei cinque modelli più belli di ogni tempo". Stiamo parlando della Fiat 525 SS del 1931, che FCA Heritage presenterà fuori concorso al Concours d’Elégange Trofeo Salvarola Terme (MO), in programma dal 17 al 18 marzo. Gli organizzatori dell’evento hanno scelto il profilo filante e senza tempo di questa splendida sportiva per illustrare la locandina del Concours, giunto alla 19esima edizione.

"L’esemplare esposto all’evento modenese - spiega Robero Giolito, responsabile di FCA Heritage - appartiene alla nostra collezione storica ed è stato recentemente restaurato per debuttare alla 22esima edizione della Vernasca Silver Flag e poi al Concorso di Eleganza per Automobili Parco del Valentino. E al termine del restauro e dopo queste anteprime nel 2017, la rarissima Fiat 525 SS, una delle quattro esistenti al mondo, è tornata al Centro Storico Fiat di Torino dove da sempre è custodita".

Costruita tra il 1929 e il 1931 al Lingotto di Torino, la Fiat 525 SS nasce dalla matita di Mario Revelli di Beaumont e dalla maestria dei  battilastra delle Carrozzerie Speciali Fiat. Il modello è derivato dalla Fiat 525, ma sigla "SS" (che sta per "Supercompresso") identifica il motore 6 cilindri in linea che, rispetto alle versioni di serie, era stato potenziato sino a una cilindrata di 3.739 cm3 e con una potenza massima di 88,5 CV che le permettevano 120 Km/h di velocità massima. La 525 SS ottenne discreti successi sportivi nella stagione 1930, quando si impose alla Coppa delle Alpi ed alla Coppa delle Venezie.

Scritto da 
  • D. Co.
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Alfa Romeo: la Giulia vince il "Compasso d’Oro"

La consegna del prestigioso premio, istituito nel 1954, è avvenuta a Milano al Castello Sforzesco. In occasione della cerimonia, esposte due vetture che rappresentano l’essenza del brand: Giulia Quadrifoglio e 4C Spider “Italia”

Jeep: la nuova Renegade al debutto

Il Suv più venduto della sua categoria gioca al rilancio con la nuova gamma. I ritocchi di stile si accompagnano ad una famiglia di nuovi motori turbo a benzina Multi Air III, che assicurano una guida brillante unita a bassi consumi

Fca, lanciata la nuova Fiat Panda Waze

Il sistema di navigazione è integrato nell'app "Panda Uconnect" e permette di utilizzare il proprio telefono come estensione della vettura

Alfa Romeo, Stelvio e Giulia per i collezionisti

Debuttano le nuove serie speciali Nring, che celebrano lo storico legame del Marchio con il circuito tedesco del Nürburgring. Per la regione Emea (Europa, Medio Oirente ed Africa) sono disponibili 108 unità per modello, per ricordare i 108 anni di Alfa Romeo