Martedì 10 Maggio 2016 - 20:45

Nirenstein rinuncia a incarico ambasciatrice Israele a Roma

Secondo Haaretz, Nirenstein avrebbe definito la moglie di Netanyahu 'mostro'

Fiamma Nirenstein rinuncia a incarico ambasciatrice Israele a Roma

L'ambasciatrice designata di Israele in Italia, l'ex vice presidente della Commissione esteri di Montecitorio, Fiamma Nirenstein, ha rinunciato all'incarico. Lo riporta il quotidiano israeliano Haaretz, che evidenzia come l'annuncio fatto da Nirenstein stasera giunga tre settimane dopo che il quotidiano aveva rivelato che la stessa Nirenstein "aveva definito un 'mostro' in un articolo del 1996 Sara Netanyahu", cioè la moglie del premier israeliano Benjamin Netanyahu.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Car emissions figures

Germania, Amburgo è la prima città a imporre divieti a veicoli diesel

I veicoli che non rispettino gli standard di emissioni Euro 6 non potranno circolare in una zona di 580 metri della trafficata Max-Brauer-Allee

Georgia, prima donna di colore candidata come governatrice

Stacey Abrams ha vinto le primarie democratiche, a novembre le elezioni

Bruxelles, Mark Zuckerberg al parlamento europeo

Facebook, Zuckerberg si scusa all'Ue. "No ingerenze in future elezioni"

Il fondatore del social network al Parlamento europeo. Tajani: "Monitoreremo"

Donald Trump riceve il presidente sudcoreano Moon Jae-in alla Casa Bianca

Nord Corea, Trump: "Possibile un rinvio del vertice con Kim"

L'incontro tra il presidente Usa e il leader nordcoreano è fissato per il 12 giugno a Singapore