Mercoledì 27 Aprile 2016 - 09:30

Festa con Ibra a Las Vegas: Racing sospende Castrogiovanni

Il rugbysta aveva detto di andare a trovare un "parente malato": ora rischia il licenziamento

Il rugbysta Martin Castrogiovanni

Ufficialmente in Argentina per fare visita ad un parente malato. In realtà, ad una festa a Las Vegas per festeggiare con il Psg il loro successo in Coppa di Lega. La bugia è costata a Martin Castrogiovanni, pilone della Nazionale azzurra di rugby, l'esclusione dalla rosa del Racing 92. Il 34enne giocatore, 118 presenze con l'Italia, aveva ottenuto dal club un permesso di tre giorni e di saltare così la semifinale di Champions Cup a Nottingham contro il Leicester Tigers di domenica.

 

 Le foto diffuse da 'L'Equipe', però, hanno svelato la verità: Castrogiovanni ha fatto tappa nella capitale del gioco d'azzardo per festeggiare in un hotel di lusso insieme ad alcuni giocatori del Psg con i quali ha legato durante la sua permanenza a Parigi. In una delle immagini si vede l'azzurro, facilmente riconoscibile dalla barba, i lunghi capelli e l'enorme tatuaggio sulla spalla sinistra, a torso nudo ed in pantaloncini accanto ad Ibrahimovic. Il Racing ha prontamente comunicato di aver avviato, come misura precuzionale, un procedimento giuridico contro Castrogiovanni, che ora rischia il licenziamento.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ciclismo, presentazione del Giro d'Italia 2018

Giro d'Italia parte da Gerusalemme ovest e Israele minaccia di annullarlo

L'ira dei ministri israeliani per la partenza da "West Jerusalem": "C'è una sola capitale"

Ciclismo, presentazione del Giro d'Italia 2018

Ciclismo, svelato Giro 2018: da Gerusalemme a Roma, al via anche Froome

Presentato il percorso della edizione 101 della corsa rosa. Partenza in Israele il 4 maggio e arrivo nella capitale il 27. La novità è la presenza del britannico

"I Roveri" di Torino premiato al World of Leading Golf

La struttura del Royal Park ha ricevuto il prestigioso riconoscimento per i "Migliori servizi"

Former USA Gymnastics' team physician Nassar, poses in this photo released November 10, 2017

Il medico delle ginnaste Usa ammette: "Le ho molestate, chiedo scusa"

Larry Nassar si è dichiarato colpevole di 13 casi di abusi sessuali. Rischia 25 anni di carcere. L'ultima accusa da Gabby Douglas